Calciomercato NapoliTutto Napoli

Rai sport:”Vrsaljko si al Napoli ma occhio alla Juve. Ecco il piano di riserva, il futuro di Sarri in bilico”

Rai sport, Ciro Venerato racconta il mercato del Napoli: “Vrsaljko si al Napoli ma occhio alla Juve. Il piano di riserva e il futuro di Sarri in bilico”

Il giornalista di Rai sport ha parlato ai microfoni di radio CRC, ecco quanto evidenziato:

Vrsaljko si al Napoli ma occhio alla Juve

Ultime notizie in arrivo da Madrid per quanto riguarda Sime Vrsaljko. La distanza tra ciò che arriva dalla Spagna e dall’Italia non è abissale. Il ragazzo ha detto sì al Napoli: se l’Atletico Madrid decide di venderlo a Napoli, viene volentieri, consapevole che gli azzurri gli farebbero un contratto di 5 anni e 6 mesi, un anno oltre quanto prevede la legge, attraverso un accordo privato.

La Juventus è interessata al calciatore. I bianconeri hanno un appeal maggiore per la Champions, ma il sì del ragazzo, ad oggi, è al Napoli, perché la Juve non lo tratta per gennaio e la Roma, al momento, non ha gli argomenti per convincere l’Atletico. Il Napoli ha fatto un’offerta ufficiale per gennaio, la Juve potrebbe farla per giugno, la Roma deve risolvere problemi di entrate e uscite”.

Il Napoli non vuole attendere molto. Se domattina l’Atletico dicesse a Vrsaljko d’aver accettato l’offerta del Napoli, il calciatore direbbe di sì al trasferimento. Se la Roma si inserisse più seriamente, il rapporto tra Vrsaljko ed Eusebio Di francesco potrebbe avere un suo peso”.

Il piano di riserva di Giuntoli

“Il Napoli non ha mai abbandonato la pista Alejandro Grimaldo: si registra, nelle ultime ore, un nuovo colloquio con l’entourage del ragazzo, così da tenere viva questa possibilità nel caso in cui saltasse la trattativa con l’Atletico Madrid per Sime Vrsaljko.

Il futuro di Sarri in bilico

Maurizio Sarri resterà al Napoli? E’ tutto molto aperto. Al momento non ci sono incontri per un nuovo tipo di contratto per eliminare la clausola o ritoccare l’ingaggio: questo è il solo dato certo, e non depone a favore di un futuro comune. E’ prematuro parlarne, magari a fine stagione potrebbe essere desiderio comune rescindere il rapporto a prescindere dalle clausole, o può essere desiderio comune quello di continuare con qualche gratificazione.

Il Napoli può liquidarlo con 500 mila euro e prendendo un altro allenatore? Può succedere, ma è prematuro: molto dipenderà da come finirà la stagione. Insomma, nè l’allenatore nè il presidente possono dire con certezza che faranno in primavera”.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.