TUTTE LE NOTIZIE SUL CALCIO NAPOLI

Sturaro offende ragazzino napoletano, poi si scusa come i miserabili di Buffon. Il codice etico della Juve non esiste?

Sturaro offende ragazzino napoletano su instagramm. “Scusa Gomorra” e "ritardato" i suoi commenti. Arrivano le scuse del centrocampista. Ma il codice etico della Juve esiste?.

Sturaro offende ragazzino napoletano su instagramm. “Scusa Gomorra” e “ritardato” i suoi commenti. Arrivano le scuse del centrocampista. Ma il codice etico della Juve esiste?.

Chi gode delle sconfitte altrui “fa capire quanto miserabile possa essere l’uomo” disse Gigi Buffon capitano della Juve di Sturaro, ma evidentemente il centrocampista era altrove quando il suo capitano nel pieno della frustrazione post Cardiff proferì questa perla di saggezza. I fatti di questi giorni hanno molta attinenza con le parole di Buffon e vedono come protagonista Stefano Sturaro centrocampista della Juventus.

Sturaro offende ragazzino napoletano

Un ragazzino di 12 anni scrive  JUVE MERDA  su instagram facendo imbestialire il prode Sturaro, che immediatamente si erge a difensore della moralità Juventina, sulla quale ci sarebbe tanto da dire, ma i tribunali ci hanno risparmiato tempo e fatica.

 Sturaro offende ragazzino napoletano su instagramm. “Scusa Gomorra” e "ritardato" i suoi commenti. Arrivano le scuse del centrocampista. Ma il codice etico della Juve esiste?.

Scusa Gomorra

Alla scritta “JUVE MERDA” il centrocampista ha risposto duramente all’utente, apostrofandolo, in chat privata, con “Scusa, Gomorra”. E poi, di fronte ad altre provocazioni, Sturaro ha scritto: “Stai buono che ti faccio fare una figura di me..a che manco ti immagini e poi piangi per tre giorni. Vai a giocare con i Pokemon e non rompere il cazzo ritardato che non sei altro

Sturaro offende ragazzino napoletano su instagramm. “Scusa Gomorra” e "ritardato" i suoi commenti. Arrivano le scuse del centrocampista. Ma il codice etico della Juve esiste?.

Arrivano le scuse del centrocampista

Sono arrivate le scuse di sturaro, sempre su Instagram: Spesso i calciatori vengono insultati sui social. Bisognerebbe ignorare, ma purtroppo a volte l’istinto ha il sopravvento. Soprattutto quando si tratta di pesanti provocazioni. Mi è successo con un ragazzino napoletano qualche giorno fa. Non avrei dovuto commettere questo errore, mi scuso con lui e con chi si è sentito toccato”.
Sturaro ha fatto la figura del miserabile, e le sue scuse hanno il sapore della finzione! del resto…
Sturaro offende ragazzino napoletano su instagramm. “Scusa Gomorra” e "ritardato" i suoi commenti. Arrivano le scuse del centrocampista. Ma il codice etico della Juve esiste?.

Il “famoso” codice Etico della Juventus

Si legge nello statuto della Juve: ” valori di riferimento della Juventus sono fissati nel Codice Etico e alla cui osservanza sono tenuti gli organi sociali e tutti i dipendenti di Juventus, così come tutti coloro che operano per il conseguimento degli obiettivi aziendali, ciascuno nell’ambito delle proprie funzioni e responsabilità“.  Essendo Sturaro un dipendente come mai la Juventus non ha applicato questo famoso codice etico?

 

Il calcio è e deve restare un gioco

Serve maggiore educazione a 360°, il calcio è e deve restare un gioco e soprattutto, visto che è uno sport, mantenga alti i valori che contiene: rispetto, condivisione…

Archivi