napolipiu.com
Calcio Napoli e cultura Napoletana: Ecco il sito che parla la tua lingua

Torino-Napoli 1-3: la vetta dell’albero di Natale

A Torino il Napoli torna in vetta


Di Giuseppe Libertino

È durata tre minuti la resistenza del Torino di Sinisa Mihajlovic: con superficialità su un corner allo start subisce gol da Koulibaly che ci ha preso gusto quest’anno. È il sesto gol di testa degli azzurri in campionato.

Miha invece di contrastare Sarri con uomini fisici (Obi, Acquah e Barreca) ci prova con i ‘pesi piuma’ Berenguer reduce dal gol a Roma contro la Lazio e l’ex Napoli Valdifiori regalando primo tempo e partita ai partenopei che dominano l’incontro e tornano in testa al campionato dopo le settimane nebulose.

La partita è in discesa sin dall’inizio, aperta da KK, chiusa da Zielinski e sepolta da Hamsik che finalmente ritrova il gol e che gol il suo 115esimo con la maglia azzurra.

Torna Hamsik al gol, ed anche Belotti nella ripresa che sfrutta una disattenzione della difesa e di Reina per il gol della bandiera.

Il Napoli è in testa al campionato dopo 17 giornate di campionato. Juventus, Inter e Roma sono tutte alle spalle ad una settimana dal Natale.

Il Napoli a Torino riprende ossigeno e certezze smarrite. Sembra aver rigenerato condizione fisica e mentale nell’ultima settimana priva di impegni.

La lotta allo scudetto verrà decisa sicuramente dagli scontri diretti, ma anche da queste gare con avversari medi e pericolosi che creano vere e proprie trappole per le big del torneo.
Oggi, uno di questi match è costato carissimo all’Inter che perde la prima in campionato contro l’Udinese di Oddo.

La costanza sarà l’ingrediente fondamentale per poter crederci fino alla fine.

CONSIGLIATI PER TE