Calciomercato Napoli

Retroscena: Il Napoli aveva preso Piatek, ma De Laurentiis fece saltare tutto

Il Napoli aveva preso Piatek, ma De Laurentiis fece  saltare tutto per lo stipendio. Il patron propose al polacco uno stipendio da 600mila euro.

[better-ads type=”banner” banner=”105133″ campaign=”none” count=”2″ columns=”1″ orderby=”rand” order=”ASC” align=”center” show-caption=”1″][/better-ads]

 Il Napoli aveva preso Piatek dal Genoa, il retroscena rivelato da Milannews.it. Secondo il portale rossonero: “Il Milan ha prelevato Krzysztof Piątek dal Genoa per 35 milioni, ma prima dell’ingresso in scena dei rossoneri, Piatek è stato vicinissimo al Napoli.

I partenopei, in autunno, avevano raggiunto un accordo di massima con il Genoa per 25 milioni per il suo trasferimento a Napoli in estate.

Perché, allora, l’affare con i partenopei non è mai andato in porto?

“Il banco venne fatto saltare al momento della contrattazione dell’ingaggio con De Laurentiis che propose poco più di 600 mila euro di stipendio. Questa proposta, che è nettamente inferiore rispetto ai 2 milioni che il Milan oggi garantisce a Piatek, fece saltare l’accordo tra i club, conclude il portale.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.