Varie-Calcio

Real Madrid, Carlo Ancelotti è il nuovo allenatore: “Opportunità inattesa, ma era giusto coglierla”

Carlo Ancelotti torna al Real Madrid. L'ex tecnico del Napoli sostituisce Zidane alla guida dei blancos. Ha firmato un contratto triennale

Carlo Ancelotti è il nuovo allenatore del Real Madrid. L’ufficialità è arrivata con un comunicato del club di Florentino Perez. Contratto triennale per l’ex tecnico del Napoli che prende il posto di Zidane. Ancelotti,  ha già guidato il Real fra il 2013 e il 2015, conducendolo alla conquista della decima Champions League, verrà presentato mercoledì alle 18.

ANCELOTTI TORNA AL REAL MADRID

Carlo Ancelotti è il nuovo tecnico del Real Madrid. L’allenatore italiano ai microfoni dei media iberici ha rilasciato alcune dichiarazioni: “All’Everton stavo bene ma si è presentata questa opportunità inaspettata e credo che in questo momento fosse giusto coglierla, per me e per la mia famiglia. Ringrazio la societa’, i giocatori e i tifosi per l’enorme supporto che mi hanno dato per tutto il tempo trascorso qui. Ho assoluto rispetto per tutti coloro che sono legati all’Everton e a cui auguro di cogliere le entusiasmanti opportunità’ che hanno davanti”.

Sfumata, quindi, l’ipotesi Antonio Conte: l’ex interista era tra i principali candidati alla panchina del Real Madrid.

Il Real Madrid e Ancelotti hanno sottoscritto un triennale fino al 2024. Ora via al calciomercato, con diversi top che potrebbero lasciare il club ed altrettanti entrare a far parte dei Blancos: su tutti, i tifosi sognano uno tra Haaland e Mbappé. Nello staff anche il figlio, Davide, e il preparatore atletico Antonio Pintus.

ANCELOTTI IL TECNICO DELLA DECIMA

Arrivato al Real Madrid nell’estate 2013, Ancelotti riuscì a vincere la Champions, la Decima, al primo tentativo, inaugurando una nuova era di grandi successi proseguita poi con Zidane in panchina. Nella stagione successiva infortuni e deludenti prestazioni limitarono fortemente il Real Madrid, portando all’esonero.

A Madrid, Ancelotti ritroverà alcuni giocatori ancora presenti nella rosa del Real sei anni dopo. Su tutti Karim Benzema, ma anche Varane, Kroos, Marcelo, Nacho, Modric e Isco, ovvero tutta la vecchia guardia vincente ancora presente. Resta da capire se incrocerà nuovamente la strada con Sergio Ramos.

Classe 1959, dopo aver lasciato il Real, Ancelotti ha conquistato tre titoli con il Bayern Monaco – di cui una Bundesliga – per poi guidare il Napoli in Serie A e dunque l’Everton in Premier League. Ora nuovamente i Blancos, decisi a tornare sul tetto d’Europa dopo il terzo titolo consecutivo del 2018.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.