ULTIME NOTIZIE SU NAPOLI

Sky – Osimhen ha lasciato Napoli. In arrivo tre super colpi. Fissato incontro per Szoboszlai

Osimhen Napoli

Osimhen lascia Napoli per Tornare in Francia. De Laurentiis prepara tre super colpi per il mercato. Fissato l’incontro per Szoboszlai.

Victor Osimhen ha lasciato Napoli per fare ritorno in Francia. L’attaccante del Lille non ha voluto rilasciare dichiarazioni ai cronisti presenti all’esterno dell’hotel in compenso ha distribuito sorrisi, dimostrandosi di buon umore.

L’incontro con Aurelio De Laurentiis, è stato produttivo, Osimhen s’è detto entusiasta della città e della sua bellezza. Con De Laurentiis ha discusso dell’eventualità del suo trasferimento a Napoli. Secondo alcune indiscrezioni Osimhen, per certi aspetti, ha raggiunto anche l’intesa economica su quello che dovrà essere il suo stipendio. Le indiscrezioni raccontano di un’intesa raggiunto sui 2,5 milioni di euro a stagione, per i prossimi quattro anni, oltre ad una serie di bonus legati ai risultati. Avuto il sì del giocatore, adesso il presidente del Napoli dovrà convincere Gerard Lopez, il presidente del Lille a trattarne la cessione .

OSIMHEN HA LASCIATO NAPOLI

Luca Marchetti, giornalista ed esperto di calciomercato di SKY Sport, ai microfoni di Radio Marte ha parlato del viaggio di Osimhen a Napoli e ha fatto il punto sul calciomercato azzurro, anticipando le mosse di Aurelio De Laurentiis, Giuntoli e Gattuso:

Osimhen, ex di Wolfsburg e Charleroi, ha visitato Napoli nella giornata di martedì e successivamente è stato a Capri dove ha incontrato il presidente Aurelio De Laurentiis, un modo per convincersi ancora di più che il progetto azzurro è quello giusto per la sua crescita. Veloce e bravo ad attaccare la profondità, oltre che molto concreto, l’attaccante del Lille è il nome giusto per l’attacco degli azzurri. Il Napoli attende una risposta dal giocatore, che compirà 22 anni il prossimo 29 dicembre, ma intanto per il suo cartellino sarebbe pronto a offrire 50 milioni più bonus oltre al cartellino di Adam Ounas, oggi in prestito al Nizza e valutato tra i 15 e i 20 milioni.

Per la difesa il Napoli ha inoltre “bloccato” il difensore brasiliano classe ’97 del Lille Gabriel Magalhaes, valutato sui 25 milioni di euro. È extracomunitario come Osimhen. Gli azzurri restano poi molto interessati anche a Under della Roma ma tengono caldo anche il nome di Milot Rashica, ala sinistra classe ’96 del Werder Brema”.

IL NAPOLI CI PROVA PER SZOBOSZLAI

Marchetti aggiunge: “Il Napoli ci sta provando anche per Dominik Szoboszlai. In settimana è in programma un incontro con gli agenti del 19enne per illustrargli il progetto. Sullo sfondo resta però anche il Milan. A gennaio Boban aveva trovato un accordo per l’ungherese ma adesso il Napoli è avanti e spera di anticipare possibili mosse future di Rangnick, che stravede per il giocatore.
Szoboszlai ha una clausola rescissoria da 25 milioni di euro. Il centrocampista del Salusburgo seguito anche dal Milan, ha superato Franck Kessiè e Jordan Veretout per sostituire Allan“.

Cosa farà il Napoli sul fronte cessioni?: “Quelle di Kalidou Koulibaly e Allan saranno cessioni molto importanti, senza dimenticarci di Arkadiusz Milik. Il Napoli, in pratica, cambierà faccia.
E’ finito un ciclo, un rapporto fiduciario. Servono le offerte giuste: chi pensa di prendere Allan a 20-25 milioni non lo avrà. Su Kalidou non ci sono passi concreti di qualche squadra, ma per il prezzo fatto il mercato di riferimento rimane quello inglese“.

Archivi