Napoli, Zielinski: “Arriveranno giocatori importanti. Barcellona? sfida emozionante”

Napoli, Zielinski: "Arriveranno giocatori importanti. Barcelona? bella partita"

Piotr Zielinski parla dell’amichevole Napoli-Barcellona e del mercato. Il centrocampista polacco ammette che in azzurro potrebbero arrivare giocatori molto importanti.


Il Napoli negli Stati Uniti, dopo ventidue anni di attesa (1995 vittoria 3-1 contro il Chivas messicano al Memorial Coliseum di Los Angeles) gli azzurri stasera affronteranno il Barcellona all’Hard Rock Stadium. È lo stadio dei Dolphins, football americano NFL, ma da quest’anno anche la sede di uno dei più importanti tornei di tennis al mondo.

Qui ha già giocato il Brasile e si è disputato anche un Real Madrid-Barcellona da ricordare e altri ancora. E Miami, la Florida, aspettavano il Napoli per questa sfida col Barça (andata e ritorno, la rivincita sabato nel Michigan ad Ann Arbor) e l’accoglienza è stata tutta per la squadra di Carlo Ancelotti. Infatti è da quando è stata annunciata oltre un mese fa, la prima edizione de ‘La Liga-Serie A Cup’, che la grande comunità partenopea si è mobilitata: dalle pizze dei campioni napoletani ai ristoranti di Miami Beach, alla caccia al biglietto per la partita di questa sera, e a sciarpe, cappellini e magliette per presentare uno stadio ‘San Paolo style’.
Uno dei protagonisti di Napoli-Barcellona sarà Piotr Zielinski. Il centrocampista polacco ha presentato la sfida ai microfoni di Sky sport:

NAPOLI – BARCELLONA PARLA ZIELINSKI

Vogliamo continuare a far bene contro le grandi squadre ed il Barcellona è una delle migliori formazioni in Europa. Contro i blaugrana ci aspettano due partite molto belle, sono curioso. Non ho mai affrontato il Barcellona, hanno in rosa tantissimi campioni. Sarà una sfida molto emozionante e bella da giocare“.

Zielinski ha parlato anche del calciomercato del Napoli e della corsa scudetto contro la Juventus: “Spero proprio che questo sia il Napoli più forte in cui io abbia giocato. Sono arrivati innesti che hanno già dato il loro contributo e potrebbero arrivare anche altri pezzi molto importanti per renderci ancora più competitivi. Mi auguro che il gap dalla Juventus non sia come quello dell’anno scorso, vogliamo fare meglio e combatteremo fino alla fine per riuscirci.
Lotta Scudetto dura? Ci saranno altre squadre impegnate nella corsa Scudetto, è normale che sia così, ma noi abbiamo una rosa molto forte e competitiva e vogliamo arrivare fino in fondo.
Cosa penso di Eljif Elmas? E’ un giocatore molto bravo, ci darà una bella mano a centrocampo”.