ULTIME NOTIZIE SU NAPOLI

Napoli senti Zenga: “Meret un grande talento, con Cech, è scudetto”

Zenga: “Alisson è oro ammiro, Meret colpisce è da grande club, con un portiere esperto come Cech. Ancelotti vuole lo scudetto”

Walter Zenga ha rilasciato una lunga intervista alla gazzetta dello sport. L’ex portiere dell’Inter ha parlato del mercato del Napoli, soffermandosi  in particolare su Alisson e Meret. Poi lancia l’idea Cech per la porta del Napoli.Ecco uno stralcio dell’intervista.

Oggi si spende per un portiere molto più di un tempo: la Roma per Allsson chiede 80 mlioni.

«Beh, se io nel 1988 valevo più di dieci miliardi ci sta che giri­no cene cifre. Se il City sborsa barche di soldi perdei terzini, è normale che i grandi club investano su un ruolo fondamentale. Per un grande portiere spendi tanto perché ti dà tanto, quando non ce l’hai ti penti, chiedere per informazioni al Bayern e al Liverpool. E comunque oggi il mercato lo fa chi compra e offre, non chi vende e accetta le offerte.

I poteri migliori li abbiamo ancora noi?

«Ci sono scuole cresciute, tipo quella brasiliana: Alisson è un fenomeno, ma anche Ederson non è male. Però la scuola italiana resta la migliore, si: un nostro portiere in un campio­nato estero non ha mai proble­mi, mentre non è sempre vero il contrario. Senza aggiungere nulla su Buffon e Donnarumma si è già detto tutto – penso a quanti ne abbiamo: tanti più degli altri. Penso al al talento di Meret.

Fosse nel Napoli che portiere prenderebbe?

«Che portieri, non portiere. Ai miei tempi il titolare era il titolare, punto: non è più così Ne servono due a una squadra che vorrà vincere a tutti i costi lo scudetto. E se De Laurentiis ha scelto Ancelotti e Carlo ha accettato, il mtivo può essere solo quello».

Cl fa due nomi, allora?

«lo prenderei Meret, con un portiere esperto alle sue spalle. Reina sarebbe stato perfetto: magari Cech, perché no?».

 

Archivi