Calciomercato Napoli

Napoli-Icardi: possibile scambio con Insigne. Sogno o realtà? I dettagli…

Napoli-Icardi: possibile scambio con Insigne. Sogno o realtà? I dettagli e le voci sull’affare. Intanto, Wanda spinge per la Juve ma gli azzurri non mollano

[better-ads type=”banner” banner=”108237″ campaign=”none” count=”2″ columns=”1″ orderby=”rand” order=”ASC” align=”center” show-caption=”1″][/better-ads]

L’edizione odierna del Corriere della Sera analizza le mosse di mercato dell’Inter in vista della prossima annata calcistica. Gli azzurri con Icardi potrebbero ridurre il gap dalla Juventus. In effetti, in Italia solo gli azzurri e i bianconeri possono permettersi Maurito. Tuttavia, Wanda spinge Icardi verso Torino. La moglie-manager vorrebbe trasferirsi in quella città, per motivi familiari e professionali. L’Inter vigila sul malessere di Insigne e attende le mosse di De Laurentiis.

Napoli-Icardi

Con Icardi si ridurrebbe il gap dalla Juventus, ma l’ipotesi di uno scambio con Insigne restano solo dicerie allo stato attuale. Mauro Icardi, nonostante abbia ribadito più volte la sua stima verso i colori nerazzurri, anche attraverso le parole concilianti della moglie-agente Wanda Nara, conosce l’incertezza del proprio destino. Dunque, è lecito interrogarsi sull’opportunità di una sua permanenza a Milano. In Italia, le uniche squadre con cui potrebbe esprimersi al meglio delle sue potenzialità, sono: la Juventus e il Napoli.

Sogno o realtà?

La presenza di Mauro a Napoli potrebbe rappresentare una svolta sia per il club di ADL sia per il calciatore ed il campionato italiano.
Le caratteristiche del bomber argentino, difatti, si sposano alla perfezione con gli schemi di Carlo Ancelotti. E lo stesso Arek Milik, indicato dall’allenatore partenopeo come l’attaccante per la prossima stagione, potrebbe integrarsi molto bene, ricoprendo il ruolo di seconda punta, con accanto un centrale come Icardi. E’ irrealizzabile? Non è un mistero la stima che ADL ripone in Icardi, individuato come il naturale sostituto di Higuain già all’indomani del suo “tradimento” con la Vecchia Signora. All’epoca l’offerta di 60 milioni non bastò. Ma è pur vero che in quel periodo la fascia di capitano non era mai stata messa in discussione.

Possibile scambio Icardi-Insigne

Quella tra Icardi e l’Inter, come riporta l’edizione odierna del Corriere della Sera, è diventata una guerra di posizione. Il club vorrebbe incassare almeno 70 milioni dalla cessione del centravanti, offerte però non ce ne sono. Resta ancora ipoteticamente in piedi lo scambio con la Juventus per Paulo Dybala, si è parlato anche di un interessamento del Napoli che offrirebbe Lorenzo Insigne. Di concreto c’è poco, mentre invece è convinta la posizione di Icardi. L’attaccante, che probabilmente partirà dalla panchina anche domani nella sfida contro la Juventus, è disposto a restare per i prossimi due anni all’Inter e ad adeguarsi alle richieste tecniche dell’allenatore, chiunque sarà. Restano voci al momento. Certo è che se ADL vuole può regalare un pezzo pregiato ad Ancelotti, offrendo un ingaggio importante, da top player. Sarebbe sicuramente un colpo straordinario, che spazzerebbe via in un attimo le delusioni  degli ultimi tempi. Un bel modo per ripartire, con il secondo posto tra le mani, e provare ad intimorire la Juventus.

 

 

 

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.