napolipiu.com
Calcio Napoli e cultura Napoletana: Ecco il sito che parla la tua lingua

IL MATTINO. Il Napoli su Grimaldo del Benfica. Giuntoli ci pensa e valuta le alternative

Il Napoli su Grimaldo del Benfica. Per la sua cessione sono stati chiesti 25 milioni di euro. Giuntoli ci pensa.




NAPOLI-GRIMALDO-BENFICA. Per l’esterno sinistro, Ancelotti punterà sul completo recupero di Faouzi Ghoulam, ma qualcosa verrà investito sul mercato anche per potenziare quel settore. Contro la Spal il compito di terzini d’assalto è toccato a Malcuit e Mario Rui.

Il nuovo Napoli prevederà laterali diversi: a destra gli obiettivi sono Trippier, Arias e Di Lorenzo, a sinistra Theo Hernandez, Mendy e Grimaldo.

Cambia anche il modo di difendere dei terzini che salgono ad affiancare i due centrali di centrocampo (a Ferrara erano Allan e Fabian Ruiz) per attaccare subito gli esterni avversari: una squadra più compatta e più alta a cominciare da centrali difensivi Koulibaly, punto fisso anche per il futuro, e il partner che a Ferrara era Luperto e l’anno prossimo sarà uno tra Maksimovic e Albiol, salvo eventuali nuovi innesti in organico.

IL NAPOLI SEGUE GRIMALDO DEL BENFICA

Secondo il quotidiano il Mattino, il Napoli segue molto da vicino Alejandro Grimaldo, 23 anni, di proprietà del Benfica. Per la sua cessione sono stati chiesti 25 milioni di euro, una cifra che potrebbe far riflettere il club di De Laurentiis.

Giuntoli ha chiesto notizie anche su Theo Hernandez, 21 anni, del Real Madrid, che quest’anno è stato girato in prestito alla Real Sociedad. Il ragazzo ha il contratto in scadenza nel 2023, ma i blancos sono orientati a lasciarlo andare, come ha spiegato Perez a De Laurentiis.

Il ds Giuntoli non accetterebbe l’eventualità di un prestito ed il cartellino del difensore non costa meno di 15 milioni di euro.



Al momento, il Napoli non ha fretta e Giuntoli ha tutto il tempo necessario per fare valutazioni diverse, fermo restando l’importanza del reintegro in organico di Ghoulam.

CONSIGLIATI PER TE

Napolipiu.com rispetta la tua privacy. Noi e i nostri partner utilizziamo, sul nostro sito, tecnologie come i cookie per personalizzare contenuti e annunci, fornire funzionalità per social media e analizzare il nostro traffico. Facendo clic di seguito si acconsente all'utilizzo di questa tecnologia. Puoi cambiare idea e modificare le tue scelte sul consenso in qualsiasi momento ritornando su questo sito. AccettoLeggi di più