Napoli, Gattuso esordio negativo, ma un precedente fa ben sperare i tifosi

esordio gattuso

L’esordio di Gattuso sulla panchina del Napoli è stato negativo. Un precedente nella storia azzurra fa ben sperare i tifosi

L’ESORDIO DI GATTUSO

L’esordio di Gennaro Gattuso sulla panchina del Napoli è stato disastroso. Gli azzurri, nonostante abbiano tirato in porta per ben 33 volte, sono stati beffati al 90esimo dal Parma.

Il Napoli non riesce a trovare la vittoria in campionato, mentre in Champions non perde mai. Un paradosso incredibile, che lascia ben sperare per il futuro.
Ringhio Star, non è nuovo agli esordi beffa, basta ricordare quando da neo allenatore del Milan sfidò il Benevento il 3 dicembre 2017: Brignoli (allora portiere del Benevento) volava al 94′ nell’area del Milan trovando un clamoroso 2-2 finale.

GATTUSO OTTAVO ALLENATORE DELL’ERA DE LAURENTIIS: I PRECEDENTI.

Da quando è tornato in serie A, il Napoli di Aurelio De Laurentiis ha avuto una crescita incredibile, arrivando ad essere la 18esima società più ricca d’Europa, e stabilmente nelle coppe internazionali.
Gattuso è l’ottavo allenatore da quando il Napoli è nelle mani del produttore cinematografico.

Gli esordi dei tecnici napoletani non sono sempre stati rose e fiori, ma a lungo termine sono arrivati grandi risultati:

Ventura, il 12 settembre 2004 trovava il successo al debutto per 1-0 con la Vis Pesaro.
Destino analogo è capitato ai vari Mazzarri, Benítez e Ancelotti, tutti capaci di portare a casa una vittoria.
Meno bene (ma comunque con un punto conquistato) è andata a Reja e Donadoni, entrambi con il risultato di 1-1.
Prima di Gattuso un solo allenatore era partito con una sconfitta. Il suo nome è Maurizio Sarri, che perse per 2-1 a Reggio Emilia contro il Sassuolo il 23 agosto 2015.
L’avvio non è stato sprint, avendo collezionato due pareggi e una sconfitta nelle prime tre giornate. La stagione, invece, è migliorata gara dopo gara concludendosi con un secondo posto del Napoli a -9 dalla Juve campione d’Italia.

Speriamo che questo precedente sia di buon auspicio per Rino Gattuso, visto che ringhio è stato allievo del tecnico di Figline e predilige anche lo stesso modulo tattico: il 4-3-3.

L’esordio di Gattuso con il Napoli parte con una sconfitta ma il futuro è ancora tutto da scrivere.