Rassegna Stampa

L’Inter si defila per Insigne: ecco il motivo, preferito un giovane attaccante

Il calciatore del Napoli era stato accostato alla società nerazzurra

Calciomercato le ultime notizie, con l’Inter che si defila per Lorenzo Insigne, calciatore del Napoli che va in scadenza di contratto nel 2022. Secondo quanto fanno sapere Repubblica e Tuttosport, Insigne non è più un obiettivo concreto di Marotta, manager dei nerazzurri che supervisiona anche gli acquisti di calciomercato. Insigne è in scadenza di contratto a fine stagione e questo aveva fatto accendere i riflettori dell’Inter per il calciatore. Prenderlo a parametro zero era un’idea di Marotta che continua a caldeggiare la possibilità, ma in questo momento ha spostato il suo obiettivo verso un altro attaccante.

Vecino Napoli
Inter-Napoli: asse di calciomercato, i nerazzurri mollano Insigne. A Spaletti piace Vecino.

Inter-Napoli: Insigne e campionato

Inter e Napoli giocheranno domenica 21 novembre 2021 per un big match di alta classifica. In quel caso Insigne sarà chiamato alla reazione dopo le dure critiche ricevute in Nazionale. Il capitano del Napoli continua ad essere estremamente professionale, dando il massimo ogni volta che va in campo. I tifosi azzurri si aspettano sempre tanto da lui, soprattutto nelle partite difficili. Ora è il momento di sostenere Insigne che sfiderà l’Inter da avversario. La società nerazzurra ha deciso di cambiare obiettivo perché le caratteristiche del talento del Napoli, non si sposano bene con il modulo di gioco di Simone Inzaghi. Il 3-5-2 non è nelle corde di Insigne e quindi i nerazzurri stanno pensando a Raspadori del Sassuolo, che è più giovane e può andare bene per il gioco dell’attuale tecnico dell’Inter.

Ma ci sono altre possibilità di calciomercato tra Inter e Napoli, come ad esempio Matias Vecino che piace molto a Spalletti. ll centrocampista uruguaiano è in scadenza di contratto nel 2022 e chiede di cambiare squadra, anche perché sta giocando molto poco. Giuntoli lo sta seguendo da vicino e vorrebbe anticipare il colpo a gennaio. Una prospettiva importante, per un giocatore che può fare immediatamente la differenza nel centrocampo azzurro di Spalletti.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.