napolipiu.com
Calcio Napoli e cultura Napoletana: Ecco il sito che parla la tua lingua

L’Arsenal fa festa citando Gomorra che diventa Gunnorrah

L’Arsenal fa festa citando la serie tv, e Gomorra diventa… Gunnorrah.  I gunners pubblicano il Tweet dopo la vittoria contro il Napoli al San Paolo.

ARSENAL – GOMORRA – GUNNORRAH

L’Arsenal celebra la vittoria contro il Napoli e il passaggio alle semifinali di Europa League pubblicando in Tweet dal titolo Gunnorrah, parafrasando la serie tv gomorra. Per molti tifosi napoletani si è trattata di una presa in giro evitabile.

«Tutto a posto», twittano i londinesi. Ma la corsa continua, adesso, in Premier League e Emery vuole il quarto posto, scrive il corriere dello sport, che in questo momento condivide con Maurizio Sarri: una partita in meno, e già questo è un vantaggio, poi un calendario che definire agevole saprebbe di eufemismo.

Si ricomincia domenica, all’Emirates, contro il Cardiff; si continua in due trasferte insidiose, in casa del Wolverhampton e del Leicester; poi la chiusura quasi comoda: prima il Brighton e infine il viaggio per giocare contro il Burnely, in caduta libera. L’Arsenal resta in scia delle grandi, ha il vantaggio di sapersi gestire tra le mura amiche e il terrore che le trasferte possano essere rovinose: ma una gara in più sa quasi di garanzia, anche perché il calendario del Chelsea è più complicato (basterebbe la sfida con il Manchester United, nel fascinoso Old Trafford).

Si gioca sul filo dei punti, manco a dirlo, e però portandosi anche appresso quel che lascia in eredità, nel morale, la gara di ieri sera al San Paolo. Ma in realtà la bravura, in questo e anche in altri casi già successi, sarà farsi scivolare addosso le tossine.

CONSIGLIATI PER TE

Napolipiu.com rispetta la tua privacy. Noi e i nostri partner utilizziamo, sul nostro sito, tecnologie come i cookie per personalizzare contenuti e annunci, fornire funzionalità per social media e analizzare il nostro traffico. Facendo clic di seguito si acconsente all'utilizzo di questa tecnologia. Puoi cambiare idea e modificare le tue scelte sul consenso in qualsiasi momento ritornando su questo sito. Accetto Leggi di più