Varie-Calcio

La Premier League non si ferma: ma campionato in chiaro

La Premier League non si ferma, ha deciso di andare avanti nonostante l’emergenza coronavirus ma si studia la trasmissione in chiaro delle partite.

Lo Sport Italiano si ferma e con esso anche la Serie A, in Premier League si continua a giocare. Al momento in Inghilterra la situazione contagi appare meno grave cono 319 contagi e 4 decessi. Dunque nessuna restrizione per il campionato, questo hanno deciso le autorità d’oltremanica. La Premier League non si ferma e continua anche a tenere aperti gli stadi. Il Corriere dello Sport riporta un passaggio delle affermazioni di Patrick Vallance, capo consulente scientifico del governo britannico: “Una persona infetta in uno stadio da 70 mila posti non contagia l’intero stadio. Potenzialmente potrebbe contagiare solo un paio di persone vicine“. Inoltre è stato considerato pure che con gli stadi chiuse la gente si sarebbe comunque riunita, ma nei bar ed i pub che per ora restano aperti.

Trasmissione dei match in chiaro

Allo studio c’è anche la possibilità di trasmettere in chiaro tutti i match della Premier League e degli altri campionati. Se ne sta discutendo con Sky e Bt Sport, ovvero le emittenti che detengono i diritti di Premier. La visibilità in chiaro delle partite verrebbe estesa anche a Champions League e Premier League. Al momento la questione è sul tavolo dei dirigenti. In Inghilterra le serie ‘minori’ hanno la possibilità e le attrezzature di trasmettere autonomamente i match, ma solo in differita. Come fa sapere il Cds le prossime settimane potrebbero essere decisive in questo senso, anche perché in tutto il resto d’Europa i contagi continuano a crescere. La Premier non si ferma e nemmeno le coppe Europee. La Uefa non ha preso ancora una decisione in merito quindi Champions League ed Europa League si continueranno a disputare. Molti match si giocheranno a porte chiuse, come Napoli-Barcellona.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.