Rassegna Stampa

Infortunio Mertens: fasciature zincate per l’edema alla caviglia

Dries Mertens è fuori per infortunio, il calciatore del Napoli si sta curando ad Aversa e sta usando della fasciature zincate.

Sta facendo di tutto per essere in campo almeno per la finale di Supercoppa con la Juventus. Il calciatore si sta curando in Belgio nella stessa clinica dove è andato anche Osimhen per un controllo alla spalla. Secondo quanto riferisce il Corriere del Mezzogiorno il giocatore ha un edema alla caviglia infortunata e sta utilizzando delle fasciature zincate per risolvere il problema. Ma la riabilitazione per Dries Mertens sarà ancora lunga. Il belga farà soprattutto lavoro in acqua e fisioterapia per non sforzare l’arto, poi tra venti giorni farà un nuovo consulto.

Secondo la tabella di marcia Mertens potrebbe tornare a lavorare sul campo il prossimo 10 gennaio, quando il Napoli incontrerà l’Udinese. Il 13 poi c’è l’ottavo di finale di Coppa Italia con l’Empoli e se il giocatore starà bene potrebbe giocare anche qualche minuto per cominciare a prendere di nuovo confidenza con il campo e con l’attività agonistica. L’obiettivo principale del Napoli è quello di riportarlo in forma per la sfida con la Juventus. Stesso obiettivo che ha anche Victor Osimhen, anche se in questo caso la tabella di marcia per il recupero appare meno chiara.

NAPOLI SU GOOGLE NEWS

Su Google news tutte le notizie su Napoli, la squadra, la città e la sua storia. Segui ora

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.