Varie-Calcio

Evelina Christillin: “Europei confermati, ma la situazione può cambiare”

Evelina Christillin, Membro Comitato Esecutivo UEFA è intervenuta ai microfoni di Radio Punto Nuovo per parlare della questione Europei 2020. 

Mentre il Getafe non vola a Milano e la Roma si rifiuta di andare a Siviglia ed i calciatori chiedono di sospendere gli incontri europei, c’è anche il tema degli Europei di calcio. La prima partita si dovrebbe disputare in Italia ed al momento si giocherà, come fa sapere Evelina Christillin, Membro Comitato Esecutivo UEFA: “L’argomento Europei non è stato ancora toccato, in questo momento il campionato Europeo è stra confermato, ma magari domani non lo sarà più. Da un punto di vista italiano ci piacerebbe andare avanti, anche se magari chiedendolo a Roberto Mancini non sarà dello stesso avviso. Champions Leauge ed Europa League? Magari si trovano dei terreni neutri, non sono certo io a decidere. Già adesso abbiamo un’amichevole con la Germania che sarà giocata a porte chiuse. In Inghilterra non ci hanno ancora detto cosa farne. Si sta ragionando di ora in ora, non è possibile dare decisioni definitive. Noi tutti navighiamo a vista, chi è al comando fa quello che può“.

Tra i temi anche quello dei playoff per assegnare lo scudetto: “Non posso dire di cristallizzare, sarebbe triste vincere così. E’ vero che l’Inter è parecchio indietro attualmente, ma ha ancora una gara da recuperare. Tavolo tra UEFA e Leghe? Non ho sentito il presidente Ceferin, ma presumo ci sarà vista la situazione“.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.