napolipiu.com
Calcio Napoli e cultura Napoletana: Ecco il sito che parla la tua lingua

“Era in atto una commozione cerebrale. Non toccava ad Ospina decidere se restare in campo o meno”

Radio Marte: Giuseppe Noschese, responsabile del trauma center dell'ospedale Cardarelli, dice la sua sull'infortunio di Ospina

Nel corso di Marte Sport Live, il responsabile del trauma center dell’ospedale Cardarelli, Giuseppe Noschese, dice la sua in merito all’infortunio del portiere azzurro, David Ospina:

“Sono situazioni dove non tocca al calciatore decidere se restare in campo o meno. L’impatto è stato violento, a tal punto da procurargli una ferita. Era in atto una commozione cerebrale. Lo staff medico doveva obbligare ad Ospina di uscire dal campo. Infatti il quadro clinico si è complicato. Non era solo un trauma cranico, e sono serviti una serie di accertamenti per monitorare al meglio la situazione. Sui tempi di recupero, non andrei di fretta. Lascerei ad Ospina tutto il tempo necessario per recuperare”

CONSIGLIATI PER TE

Napolipiu.com rispetta la tua privacy. Noi e i nostri partner utilizziamo, sul nostro sito, tecnologie come i cookie per personalizzare contenuti e annunci, fornire funzionalità per social media e analizzare il nostro traffico. Facendo clic di seguito si acconsente all'utilizzo di questa tecnologia. Puoi cambiare idea e modificare le tue scelte sul consenso in qualsiasi momento ritornando su questo sito. AccettoLeggi di più