Calciomercato Napoli

Corriere: Il Napoli può prendere Reinildo Mandava con una pec. I dettagli

De Laurentiis ha un ottimo rapporto con il Lille, a gennaio potrebbe assicurarsi l'esterno sinistro da regalare a Spalletti

Il Napoli pensa a Reinildo Mandava per sostituire Ghoulam. L’esterno da Capodanno potrà essere trattato avvisando il Lille con una pec. I rapporti tra i club sono ottimi.

NAPOLI SU REINILDO MANDAVA

Il Napoli prepara l’assalto a Reinildo Mandava. Gli azzurri preparano la lista dei rinforzi per il mercato di Gennaio. Giuntoli lavora per rinforzare le due fasce, piace anche Noussair Mazraoui dell’Ajax. Secondo quanto riporta l’edizione odierna del Corriere dello Sport, i buoni rapporti tra il presidente De Laurentiis e il Lille potrebbero facilitare l’operazione Reinildo.

“Quando riaprirà il mercato, e non bisognerà aspettare poi tanto, Il Napoli procederà dando un’occhiata ai parametri zero: nel mirino  Reinildo Mandava, 28 anni a gennaio. L’esterno da Capodanno potrà essere trattato avvisando il Lille con una pec – la stessa operazione di chi volesse avvicinare Insigne.

Ciò che nei mesi scorsi si sono detti Reinildo Mandava e  il Napoli, resterà secretato almeno sino a futura memoria. Perché se per aggirare questa crisi che è di chiunque, nessuno escluso, andrà fatto un ennesimo sacrificio. Il Napoli finirà per concentrarsi principalmente su quella corsia dove sono attese le prime risposte da Ghoulam. L’operazione al crociato del ginocchio sinistro è dimenticato, la gamba va, l’ottimismo lo circonda ma il resto deve suggerirlo il campo”.

Reinildo Mandava, terzino del Lille

IL NAPOLI IN ATTESA DI GHOULAM

Il Corriere dello Sport aggiunge: “Faouzi Ghoulam si è lasciato alle spalle quattro interventi chirurgici e altrettante stagioni vuote, afferrando il sogno di volare meravigliosamente su quella fascia ch’è stata sua. Quando arriverà gennaio,  ricomincerà il calciomercato, Spalletti sarà lieto di confermare Ghoulam altrimenti le riflessioni saranno inevitabili e puntare tutto su Mandava, che ha manager non casualmente arrivati in giugno sino al Napoli Konami Training Center, potrà procedere con il cambio di direzione.

I rapporti tra i club sono ottimi, De Laurentiis non farebbe mai uno sgarbo ad una società con la quale appena nell’estate del 2020 ha impiantato la mega-operazione Osimhen, e su un giocatore che a giugno si libererà a costo zero si può trovare un’intesa”.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.