ULTIME NOTIZIE SU NAPOLI

BrFootball: “Manchester City su Koulibaly, assalto di Guardiola”

brfootball manchester city koulibaly

Il Manchester City vuole Koulibaly. La notizia viene rilanciata da BrFootball attraverso Dean Jones. L’assalto arriverà nelle prossime sessioni di mercato.

Le voci di calciomercato intorno al Napoli non smettono di placarsi. Questa volta a lanciarla è la pagina BrFootball, che parla di  un City scatenato che ha messo nel mirino due difensori: Koulibaly e Aké del Bournemouth.

Koulibaly City

Calciomercato Napoli

Manchester City su Koulibaly, assalto di Guardiola”. Secondo Dean Jones il City ha due uomini in agenda che corrispondono al nome di Kalidou Koulibaly e Nathan Akè. Nelle prossime due sessioni di mercato il club inglese darà l’assalto ad entrambi i difensori. Si parla di un interessamento concreto, che andrebbero a confermare le tante voci di mercato che girano intorno al difensore senegalese. In tanti parlano di un clamoroso trasferimento all’estero di Koulibaly già sul mercato di gennaio, anche se il nuovo allenatore Gennaro Gattuso ha chiesto a De Laurentiis di non cedere nessuno dei top player. Il discorso, dunque, potrebbe essere rimandato a giugno.

Se il Manchester City vuole Koulibaly dovrà presentarsi dal patron del Napoli con tanti soldi. De Laurentiis non lo cederà per meno di 120/130 milioni di euro, forte di un contratto che lega il calciatore al Napoli fino al 2023. Inoltre anche il Real Madrid è interessato al difensore, tanto che dalla Spagna si parla della volontà di Florentino Perez di designarlo come sostituto di Sergio Ramos. Le prestazioni in questi anni di Koulibaly hanno sicuramente acceso i riflettori su quello che viene indubbiamente riconosciuto, come uno dei difensori più forti del mondo. Il calciatore ha sempre dimostrato il suo amore per la maglia e per la città, ma non è detto che dinanzi alla prospettiva di poter giocare stabilmente in Champions League ad alti livelli non possa cedere alla tentazione. Inoltre anche De Laurentiis potrebbe decidere di lasciarlo partire, qualora arrivasse veramente un’offerta irrinunciabile.

 

Archivi