De Laurentiis presenta Ringhio Star: “Ci sarà modo di chiarire”

de laurentiis ringhio star
Ultimo aggiornamento:

De Laurentiis presenta Ringhio Star. In conferenza stampa il presidente della SSC Napoli non ha rilasciato dichiarazioni ufficiali: “Ci sarà tempo”.

Il patron del Napoli ha voluto comunque ringraziare Carlo Ancelotti: “E’ doveroso fargli i ringraziamenti per tutto quello che ha fatto per il Napoli, per questo sono venuto in conferenza stampa”.

Presentazione Gattuso

De Laurentiis presenta Ringhio Star, così il presidente del Napoli ha voluto introdurre Gennaro Gattuso durante la conferenza stampa di presentazione. De Laurentiis non ha voluto rilasciare altre dichiarazioni: “Ci sarà tempo per parlare, ora è il momento di pensare a Gattuso“. Ha voluto comunque ringraziare Carlo Ancelotti che è stato esonerato dopo la partita vinta con il Genk: “Smentisco categoricamente qualsiasi attrito con Ancelotti, ho letto in giro cose del genere ma non sono vere. Posso solo dire che con lui ho un ottimo rapporto, ma a volte anche tra marito e moglie ci si separa, conservando comunque l’affetto. In questo caso l’esonero è scattato anche per rispetto dell’enorme palmares dell’allenatore“.

De Laurentiis ha introdotto Ringhio Star, denominazione che fu usata anche ai tempi del Milan. Il nuovo allenatore del Napoli sarà chiamato a fare una vera e propria impresa, dato che gli azzurri si trovano a otto punti dalla zona Champions, qualificazione importantissima per le casse del Napoli. Inoltre Gattuso dovrà mettere ordine in uno spogliatoio che presenta qualche crepa, riconquistando anche i tifosi. Ancelotti gli lascia un’eredità molto importante, ovvero la qualificazione agli ottavi di Champions League. Una cosa non da poco che può essere un fattore positivo su cui puntare per stimolare i calciatori. Oggi Gattuso ha diretto il suo primo allenamento e sabato sarà già chiamato a presentare la sua prima formazione nella sfida con il Parma, c’è grande curiosità nel vedere il Napoli in azione magari con un nuovo modulo.