Le Interviste

Boniek avvisa Milik: “Se non gioca niente Europei: Situazione che non capisco”

Zbigniew Boniek presidente della Federcalcio polacca ha parlato di Arek Milik e del suo futuro ai microfoni di Radio Goal.

Se Milik resta a Napoli e non gioca non sarà convocato per gli Europei 2021, il concetto è chiaro è semplice e viene espresso ancora una volta da Zbigniew Boniek presidente della Federcalcio polacca.  A Radio Goal, Boniek sottolinea che la decisione appare “scontata” dato che il calciatore non gioca e poi aggiunge: “Non capisco questa situazione, il Napoli ha aiutato molto il giocatore ma i suoi procuratori potevano comportarsi meglio. Quanto sta accadendo mi fa rabbia, se io fossi stato uno dei suoi agenti non sarei mai arrivato a questo punto“. Milik oramai è da tempo in rotta di collisione con il Napoli ed al momento solo il Marsiglia sembra potergli dare la possibilità di giocare con continuità, ma il Napoli non trova l’intesa economica col club francese.

Oltre Milik c’è anche un altro calciatore polacco a Napoli ed è Zielinski che in questo campionato sta diventando sempre più importante. Le sue qualità sono fuori da ogni dubbio, ma il centrocampista ha ancora margini di miglioramento come sottolinea Boniek: “Ha tantissima tecnica, se segnasse con continuità potrebbe diventare anche migliore di De Bruyne. Fornisce tanti assist ed è imprevedibile, tra poco diventerà padre e questo potrebbe aiutarlo“.

NAPOLI SU GOOGLE NEWS

Su Google news tutte le notizie su Napoli, la squadra, la città e la sua storia. Segui ora

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.