Le Interviste

Barbano: “Abbiamo fatto credere Ronaldo di essere un padreterno”

Alessandro Barbano vice direttore del Corriere dello Sport, parla a Radio Punto Nuovo della fuga degli juventini in periodo di quarantena.

Prima della fuga di Higuan e poi quella di Khedira, Douglas Costa e Pjanic c’era stato Cristiano Ronaldo che aveva deciso di ritornare in patria prima che il governo italiano emanasse misure restrittive. Sulla questione è intervenuto Alessandro Barbarbano che dice:

Abbiamo allevato una generazione di bamboccioni miliardari, non si può chiedere ad un Ronaldo che è convinto di essere padre eterno – perché la stampa ha fatto la sua parte in quest’opera di convincimento – che rispetti la quarantena. E’ un mal costume disgustoso, ma attiene al nostro rapporto con la divinità calciatore a cui bisognerebbe chiedere di calcio e non di altro, godono di privilegi che non dovrebbero meritare. Se il campionato ricomincia e Dybala torna a segnare e Ronaldo torna a svettare in alto, ci innamoreremo di nuovo, purtroppo. Avere un diaframma di pensiero critico attorno a queste cose, non sarebbe male per valutare gli uomini per quel che meritano.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.