Calcio Napoli

L’Atletico molla Milik, alta la richiesta di De Laurentiis. La regia della Juve dietro le scelte del Polacco

L’Atletico Madrid molla Milik e punta Dembelè. Alta la richiesta di De Laurentiis, ma dietro i no dell’attaccante polacco ci sarebbe la regia della Juventus.

Il Napoli pronto alla separazione con Arek Milik. De Laurentiis non molla sul prezzo (almeno 15 milioni), a dispetto delle proposte in arrivo da più parti.

Secondo quanto riporta il quotidiano la Repubblica, sta sfumando pure l’ipotesi Atletico Madrid. Simeone ha puntato Dembelè del Lione per le richieste eccessive del Napoli, fermo sulla valutazione di 15 milioni:

«Ho la sensazione che si preferisca perderlo a zero piuttosto che incassare una cifra comunque importante», ha detto al quotidiano sportivo As, l’intermediario della trattativa, l’agente De Vecchi.

Resta ancora in piedi il Marsiglia, ma il braccio di ferro continua e Milik rischia di concludere la sua stagione in tribuna. Perché le vie del calcio spesso sono infinite, ma a volte si trasformano in un vicolo cieco.

Sullo  sfondo c’è sempre l’ombra della Juve, pronta a prendere il polacco a scadenza. Proprio il ruolo dei campioni d’Italia mette pepe ad una vicenda che ha del paradossale. E il lieto fine è davvero difficile da pronosticare. La regia della Juventus appare chiarissima in questa vicenda. Milik ha rifiutato tutte le offerte arrivate, Roma, Fiorentina etc.

L’agire dei bianconeri è stato chiaro sin dal primo approccio con i manager dell’attaccante polacco: “arriva a Torino sono a parametro zero”. La Juventus prepara l’ennesimo sgarbo al Napoli.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.