Amrabat arriva a giugno: accordo trovato, tutti i dettagli

Napoli amrabat
Ultimo aggiornamento:

Amrabat al Napoli arriva a giugno. A riferirlo Gazzetta dello Sport, mentre ieri è arrivata la notizia di un’operazione praticamente conclusa. 

Il centrocampista centrale è stato seguito molto da Cristiano Giuntoli che ha deciso di affondare il colpo anche per anticipare l’Inter. I nerazzurri avevano incontrato anche il presidente Setti e stavano pensando di chiudere l’affare.

Calciomercato Napoli – E’ pronto ad arrivare a giungo a Napoli Sofyam Amrabat. Il 23enne centrocampista del Verona, in prestito dal Bruges, ha trovato l’accordo con il Napoli. Gazzetta dello Sport scrive che Giuntoli sta “discutendo col Verona l’acquisto di Sofyam Amrabat, 23 anni, centrocampista centrale. L’0rganico napoletano necessita di un altro mediano che possa essere l’alternativa a Allan. Amrabat è un nazionale marocchino e, finora, ha già sommato 14 presenza. L’operazione dovrebbe avere un consto che si aggirerà intorno ai 20 milioni di euro, ovvero, 15 come prima offerta e 5 legati a una serie di bonus che si andranno a concordare. Intanto, Giuntoli ha già trovato l’accordo col procuratore del giocatore, Mohamed Sinou e col Verona non dovrebbero esserci problemi“.

Amrabat arriverà pero a giugno a Napoli, anche se l’operazione si concluderà nella fase invernale del calciomercato. Agli azzurri servono comunque dei centrocampisti, ecco perché si parla con insistenza di Berge del Genk, ma anche di Soumaré. Il giovanissimo centrocampista del Lille piace molto a Giuntoli, ma la bottega francese è molto cara. Quaranta milioni e si prendere il calciatore, altrimenti non se ne fa nulla. Il Lille OSC sa di avere tra le mani un grande calciatore, quindi lo cederà solo qualora dovesse arrivare l’offerta giusta. In ogni caso in mediana serve più di un rinforzo, perciò qualcosa a gennaio si dovrà fare il nome di Torreira è sempre più caldo anche per la volontà del calciatore di cambiare aria. Su una sua partenza deciderà forse anche Carlo Ancelotti, dato che l’ex allenatore del Napoli è volato a Londra per cercare un accordo con l’Arsenal o con l’Everton.