Primo PianoVarie-Calcio

VERGOGNOSO- Tuttojuve attacca la Var e menziona anche Napoli-Cagliari

Tuttojuve attacca la Var e fa eco ad Allegri. Il gioco pulito proprio non piace a certi personaggi del calcio.

TORINO – Il VAR proprio non piace in casa bianconera, dopo il pareggio in casa con l’Atalanta è il discutibile rigore “regalato ” da Damato alla vecchia signora, rigore che il Var aveva segnalato come inesistente, Allegri critica la tecnologia: “E’ uno strumento importante, ma se vogliamo far diventare il calcio uno sport che non è più sport continuiamo a usarla…”

Al tecnico bianconero fa  eco dagli studi Sky, Massimo mauro, incalzato dalla  compagna di Buffon, la signora Ilaria D’amico, a parlare del Var: “Il Var è una barzelletta…”

A questi e altri personaggi si accoda Tuttojuve, che presenta un editoriale assurdo, opera del giornalista-tifoso Andrea Bosco

Tuttojuve attacca la Var

Questo non è più calcio. Questa è un’altra disciplina sportiva. La Var è iniqua, oscena:  con la pretesa, tra l’altro, di essere giusta. La Var che non vede la doppia trattenuta di Spinazzola a Firenze su Astori è una Var mediocre, con un  protocollo da magliari. La Var vede quello che vuole, in base ad un protocollo discutibile e pieno di buchi. A Benevento viene pescato un fuorigioco che neppure il righello super-preciso di Adriano Galliani avrebbe saputo cogliere. La Var ad Udine con tre rigori di fila, inscena una farsa alla Feydeau con porte girevoli tra amanti e cornuti. Non è la giustezza della Var ad Udine ad essere in discussione: è il metro di giudizio, differente in altri campi e in altre partite.

L’assurdo esempio di Napoli-Cagliari

In ogni caso la Var intimidisce: il Cagliari che esce asfaltato al San Paolo,  torna nella sua isola senza aver commesso un solo fallo da ammonizione. Semplicemente surreale.

L’errore sta nel manico: la Var andava sperimentata almeno per due stagioni. Diciamo il primo nel campionato Primavera. Il secondo in Cappa Italia, prima di arrivare ad attivarlo in serie A   .

E poi c’è la discrezionalità della Var  che non toglie l’errore arbitrale. Togliere gli errori che pare a lei: secondo – ma neanche tanto – protocollo.

A tutto sport stavolta non rispondiamo noi ma Paolo Ziliani


Hai trovato interessante l’articolo? Condividilo sui social

TUTTO SUL NAPOLI

LA STORIA DI NAPOLI

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per seguirci su Twitter

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.