IL ROMA – Da Bologna Maurizio Criscitelli avverte: “i bolognesi vogliono vendicarsi…”

Il presidente del Napoli club Bologna Maurizio Criscitelli sarà al Dall’Ara con 600 tifosi, dalle pagine del Roma avverte: “i bolognesi vogliono vendicarsi…”

di Dario De Martino il Roma

BOLOGNASarà un Dall’Ara caldissimo quello che accoglierà il Napoli domenica sera. Un Dall’Ara, però, non tutto rossoblu, anzi, quasi metà stadio sarà azzurro. Saranno oltre 7mila i tifosi partenopei a seguito della truppa di Sarri. Una vera invasione.

Da Bologna Maurizio Criscitelli: «I bolognesi ci tengono particolarmente a questa partita» 

Il presidente del club Napoli Bologna Maurizio Criscitelli spiega: «Quest’anno abbiamo organizzato per il decimo anno il nostro pranzo pre-partita, in cui mangeremo la nostra mortadella gigante di 60 chili. Il primo anno eravamo una cinquantina attorno al tavolo, l’anno scorso eravamo circa 400. Stavolta, però, ho ridotto gli inviti perché era troppo complicato organizzare e quindi saremo circa la metà».

I bolognesi vogliono vendicarsi

Anche Criscitelli conferma che l’attesa per la sfida è tanta a Bologna: «Ci tengono particolarmente a questa partita dopo la dura sconfitta dell’anno scorso, li troveremo abbastanza agguerriti. Ascoltando le radio bolognesi, i tifosi stanno criticando molto la squadra e si aspettano una prestazione d’orgoglio contro il Napoli».

Una sfida molto sentita anche dallo stesso Maurizio Criscitelli, che vive a Bologna da sedici anni: «Per me è quasi un derby, la vivo con un po’ di ansia. Io ho tutto da perdere: se vinciamo è per manifesta superiorità, qualsiasi altro risultato sarebbe motivo di sfottò».

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per seguirci su Twitter