ULTIME NOTIZIE SU NAPOLI

Gazzetta – Caso Sarri guadagna meno di Di Francesco: Possibile spettro per il futuro

Sarri ha fatto bene a mettere le mani avanti. Vi spiego il perchè.

Allegri è l’allenatore più pagato. Dietro il tecnico bianconero c’è Spalletti a quota 4 milioni e Montella 3 milioni. Caso Sarri guadagna meno di Di Francesco ma ha una clausola pericolosa.

ROMA– Allegri stacca tutti e resta saldamente al comando tra gli allenatori di Serie A. Il tecnico della Juve, fresco di rinnovo fino al 2020, guadagnerà 7 milioni di euro netti.

Spalletti ha fatto un balzo in avanti, almeno nell’ingaggio, dopo l’approdo in nerazzurro, passando da 3 a 4 milioni netti nella busta paga.

Vincenzo Montella, è stato confermato alla guida del Milan per ripartire col progetto cinese e premiato con un rinnovo a 3 milioni l’anno (ne prendeva 2,2) fino al 2019. Adeguamento anche per Di Francesco, che passa da poco più di un milione a Sassuolo a 1,5 dopo il salto alla Roma.

CASO SARRI

Curiosa la condizione di Maurizio Sarri. Il tecnico del Napoli non ha rinnovato a differenza dei suoi colleghi al vertice. Anzi, l’ex Empoli resta legato al club di De Laurentiis da un accordo sì lungo (fino al 2020), ma a soli 1,4 milioni a stagione. Un’anomalia rispetto ai concorrenti, anche meno quotati. Così serve ricordare la clausola rescissoria da 8 milioni con cui Sarri potrebbe salutare Napoli a fine stagione. Un possibile spettro per il futuro al timone degli azzurri.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per seguirci su Twitter

Archivi