Calciomercato NapoliTutto Napoli

Pedullà: “Osimhen, colpo di scena. Il nuovo agente non si accorda con il Napoli e tratta con Liverpool e United”

Il nuovo agente di Osimhen ha chiesto tempo al Napoli e ha parlato con il Liverpool e con il Manchester United. Non ci sono visite programmate a Roma.

Nuovo colpo di scena nella trattativa Osimhen-Napoli. Nonostante gli annunci fatti dalla dirigenza del Lille, “Siamo alle fasi finali della trattativa. Il giocatore ha fatto la propria scelta. Ci dispiace lasciarlo andare, ma dobbiamo attenerci alle regole del mercato” Victor Osimhen non è così vicino a vestire la maglia del Napoli. Il giocatore nigeriano ha cambiato agente e ha rimescolato le carte. Secondo quanto riporta Alfredo Pedullà, giornalista ed esperto di calciomercato di Sportitalia, il nuovo agente di Osimhen sta prendendo tempo rallentando dunque la trattativa.

“Non ci sono visite programmate con il Napoli, non è fatta. non ci sono firme, il nuovo agente prende tempo. Le ultime 24 ore non hanno dato frutti, malgrado gli annunci strategici del Lille“.
Pedullà aggiunge: “Il nuovo agente di Osimhen ha rimescolato le carte ha parlato con il Liverpool e con il Manchester United. Più con il Liverpool. E ha chiesto tempo al Napoli che voleva/vuole chiudere e e che mai ha programmato visite“.

Nelle ultime settimane attorno al giocatore c’è stato un po’ di caos per quanto riguarda i suoi agenti. La Star Factory era l’agenzia che fino a un paio di settimane fa curava gli interessi di Osimhen, ma da ieri ecco il nuovo procuratore, William D’Avilia, che sta gestendo il suo trasferimento al Napoli. Ora la vecchia agenzia è pronta a portare il calciatore in Tribunale con la causale che Osimhen ha un contratto che lo lega alla Star Factory e non può legarsi a una nuova agenzia. Così il giocatore rischia una grossa penale.

Il Lille ha necessità di cedere in fretta Osimhen, il club francese riceverà un nuovo controllo da parte della DNCG, l’organo revisore dei conti delle società di calcio francesi. Dopo il primo controllo, il Lille (al pari del Saint’Etienne) è stato sospeso dal mercato e si trova a rischio sanzioni. Per questo motivo il Lille vorrebbe avere già oggi la certezza della chiusura dell’affare, così da presentare alla DCNG delle garanzie.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.