Primo Piano

Non vuole Reina al Napoli. Tra un anno sarà addio

De Laurentiis non vuole Reina al Napoli. Il portiere innamorato della città e leader nello spogliatoio non è gradito alla dirigenza che ha rifiutato ogni proposta di rinnovo.

Scrive la gazzetta.

De Laurentiis non vuole Reina. Il portiere resterà fino a giugno poi sarà addio.

NAPOLI- lo chiamano il sindacalista perché Reina è il rappresentante della squadra nei rapporti della società, è anche l’uomo spogliatoio quello che compatta l’ambiente e aiuta Sarri nella gestione del gruppo.
IL MATTINO-Tensione intorno all’hotel azzurro polizia in assetto anti-sommossa

Qualcosa si è rotto con la dirigenza

Dopo il famoso botta e risposta tra Reina e De Laurentiins qualcosa si è rotto. Tutti i tentativi di Quillon agente del portiere sono stati rispediti al mittente- scrive la gazzetta-

Aurelio De Laurentiis che ha rifiutato qualsiasi proposta: Quilon, procuratore del giocatore, gli ha chiesto il rinnovo di un altro anno per uno stipendio di 2,5 milioni, lo stesso che percepisce adesso. Il no del presidente è stato categorico, lui lo porterà a scadenza nel prossimo giugno. Poi le strade di Reina e Napoli si divideranno”.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per seguirci su Twitter

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.