Napoli, Universiade 2019. Toni Servillo regista dell’evento

Napoli, Universiade 2019. Toni Servillo regista dell'evento

Universiade 2019, smentita la presenza di Jovanotti. Il premio oscar per la Grande Bellezza Toni Servillo regista della cerimonia.



Tutto pronto per L’universiade napoletana. Da Pino Maddaloni a Imma Cerasuolo, da Mauro Sarmiento a Paolo Trapanese, passando per Patrizio Oliva, Diego Occhiuzzi, Geremia Di Costanzo, Gianluca Attanasio e Vincenzo Boni. Ambasciatori dell’appuntamento con i Giochi riservati agli universitari in programma in tutta la Campania dal 3 al 14 luglio.

UNIVERSIADE 2019 CON LA REGIA A SERVILLO

Sarà l’attore napoletano Toni Servillo il regista della cerimonia di apertura e di chiusura della trentesima edizione dell’Universiade, in programma a Napoli dal 3 al 14 luglio.

Un nome di grande prestigio, scrive Donato Martucci sul corriere del Mezzogiorno,  di cinema e teatro italiano pluripremiato per le sue interpretazioni e protagonista del film vincitore dell’Oscar La grande bellezza di Paolo Sorrentino, con cui si è aggiudicato il quarto David di Donatello e il secondo European Film Award, ricevendo la candidatura all’Hollywood Film Festival per il miglior attore.

Napoli, Universiade 2019. Apre Jovanotti. Toni Servillo regista dell'eventoSMENTITA LA PRESENZA DI JOVANOTTI ALL’UNIVERSIADE

La cerimonia di apertura si terrà allo Stadio San Paolo, dopo l’arrivo della fiaccola previsto per le 20.19.  Smentita la presenza di Jovanotti alla cerimonia di apertura. L’artista sarà alla Spiaggia Lido Fiore Flava Beach di Castel Volturno il 13 luglio per l’unica data campana del Jova Beach Party, fissata dal 6 dicembre

Presente anche la campionessa paralimpica Bebe Vio (oro a Rio nel 2016) molto amica del cantante romano.



Prevista anche una sfilata di campioni dello sport. L’organizzazione delle cerimonie è stata affidata,alla Balich Worldwide Show, società milanese che ha organizzato anche le cerimonie alle Olimpiadi invernali di Torino nel 2006.