Calciomercato Napoli

SKY – Napoli, Sarri in corsa ma non è il primo. Spalletti non è un nome per sviare”

Luca Marchetti giornalista Sky, ha parlato del prossimo allenatore del Napoli: "Spalletti raggiunge sempre l'obiettivo. Sarri in corsa ma non è il primo cavallo"

In casa Napoli continua il toto allenatore: Spalletti, Sarri, Allegri, sono i nomi più gettonati. In posizione più defilata Italiano, Galtier, Ten Hag e Fonseca. L’esperto di calciomercato di Sky Sport, Luca Marchetti ai microfoni di Radio Marte ha riportato le ultime sul calciomercato del Napoli. Marchetti si è soffermato anche sul possibile allenatore del Napoli:

“Spalletti? Non credo sia un nome per sviare. Poi se arriva non lo so ma non credo che sia un nome dato alla stampa per prendere altri. Allo stato attuale sarebbe una sorpresa se Gattuso restasse a Napoli. Alla base c’è ormai un rapporto consumatosi. Spalletti. trae il meglio dai giocatori che ha è raggiunge sempre l’obiettivo.

Sarri non lo vedo a Firenze anche se sarebbe suggestivo. Sarri ancora in corsa per la panchina del Napoli? Sì ma non come primo cavallo. A oggi – poi Mourinho insegna – non credo che De Laurentiis abbia deciso.

Gattuso è tentato dalla Fiorentina ma è difficile prendere un allenatore che ti chiede tante variazioni nella rosa. Se il Milan non farà disastri rimarrà Pioli.
Galtier, Ten Hag o Fonseca al Napoli? Mi piacciono molto tutti, anche Fonseca. Perché ha fatto degli errori gravi ma come filosofia non mi dispiace. Non credo che oggi il Napoli si stia indirizzando su uno straniero.
Zidane? Non credo che vada alla Juventus, Allegri potrebbe andare alla Juve o al Real Madrid”.

Marchetti ai microfoni di Radio Marte poi aggiunto: Spezia-Napoli? All’andata il Napoli ha fatto una brutta figura, deve riscattarsi dal mezzo passo falso contro il Cagliari anche se secondo me non meritava di pareggiare. Peraltro c’è Juventus-Milan e deve approfittarne assolutamente. Contro lo Spezia partita fondamentale.
Emerson Palmieri? Ne abbiamo parlato tanto, al Napoli piace, al massimo ci può essere un problema di ingaggio. Centrocampisti da acquistare? Bisogna capire che sistema di gioco attuerà il prossimo allenatore. Difensore? Ce ne sarà bisogno, Maksimovic andrà via. Oggi il Napoli si dovrà concentrare proprio sul centrale e sul terzino.
Depay e Calhanoglu al Napoli? Penso di no, per una questione di ingaggi.”.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.