Varie-Calcio

Superlega – “Due anni di squalifica per Juventus, Milan, Barcellona, Inter e Real Madrid”

La Espn lancia la notizia Juventus, Milan, Barcellona, Inter e Real Madrid rischiano di restare fuori dalla Champions League per due anni

Due anni di squalifica dalla Champions League per Juventus, Milan, Barcellona, Inter e Real Madrid, è questo il provvedimento che vuole prendere la Uefa. Tutte le squadre che sono ancora coinvolte nel progetto Superlega resteranno fuori per due anni dalle competizioni europee: quindi Champions League ed Europa League. Aleksander Ceferin, a capo della Uefa, aveva promesso sanzioni per coloro continuavano a sostenere il progetto di un nuovo format di calcio ed a quanto pare sta mantenendo le promesse. Secondo il media americano, negli ultimi 10 giorni la Uefa ha avuto contatti con i 12 club fondatori della fallita Superlega e ha trovato un accordo, per una penalità di minor entita’ e la volontà di non andare avanti con la creazione del campionato d’élite, con tutti i club inglesi e l’Atletico Madrid. Non con gli altri.

Real Madrid, Barcellona, Juventus, Milan e Inter rischiano ancora la squalifica e ‘l’esclusione dalla Champions League ed Europa League perché non hanno trovato ancora l’accordo con la Uefa e sono ancora ancorati al progetto Superlega. In questo gruppo di squadre solo l’Inter è quella più vicina a trovare l’intesa con la Uefa. Ora bisognerà attendere la mossa di Florentino Perez ed Andrea Agnelli, ovvero i due presidenti che maggiormente si sono esposti mediaticamente dopo la creazione della Superlega e che ancora continuano a credere nel progetto del calcio solo per ricchi.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.