napolipiu.com https://napolipiu.com Tutte le notizie sul calcio Napoli e il calciomercato. Curiosità, storia di Napoli e cultura napoletana. Una squadra, una città e la sua storia Tue, 13 Apr 2021 16:46:38 +0000 it-IT hourly 1 https://wordpress.org/?v=5.7 https://napolipiu.com/wp-content/uploads/2020/12/cropped-101-32x32.jpg napolipiu.com https://napolipiu.com 32 32 Osimhen ritrova la ragazza dei social, ecco il messaggio del nigeriano https://napolipiu.com/osimhen-ritrova-la-ragazza-dei-social-ecco-il-messaggio-del-nigeriano Tue, 13 Apr 2021 16:45:50 +0000 https://napolipiu.com/?p=149697 Victor Osimhen cuore d’oro, ha ritrovato la ragazza che solo ieri aveva cercato attraverso una storia su instagram. Oggi la videochiamata. Dimenticare le origini sembra impossibile, eppure c’è chi dopo mille difficoltà dimentica chi è stato e da dove è venuto. Non è il caso di Victor Osimhen che oggi ha ritrovato la ragazza cercata …

L'articolo Osimhen ritrova la ragazza dei social, ecco il messaggio del nigeriano proviene da napolipiu.com.

]]>
Victor Osimhen cuore d’oro, ha ritrovato la ragazza che solo ieri aveva cercato attraverso una storia su instagram. Oggi la videochiamata.

Dimenticare le origini sembra impossibile, eppure c’è chi dopo mille difficoltà dimentica chi è stato e da dove è venuto. Non è il caso di Victor Osimhen che oggi ha ritrovato la ragazza cercata sui social attraverso un post su instragram. L’attaccante nigeriano oggi ha postato una nuova storia in cui fa vedere la videochiamata fatta con la donna che cercava. Osimhen ha poi aggiunto: “L’ho trovata, voglio ringraziare tutti coloro che hanno mostrato preoccupazione per la sua situazione. Dio vi benedica“. Il giocatore del Napoli ha oltre 500 mila followers su Instagram e questa volta l’eco del web è riuscito nel suo intento.

Victor Osimhen cercava la ragazza senza una gamba immortalata in una foto mentre cercava di guadagnare qualcosa vendendo acqua. Una foto che ha toccato profondamente l’attaccante nigeriano quando lui stesso, da bambino, vendeva bibite per aiutare economicamente la sua famiglia. In quel quartiere, a Nord di Lagos, dove si trova la più grande discarica della città c’è chi cerca di sopravvivere in ogni modo. Ecco perché Osimhen ha cercato la ragazza attraverso i social, per provare ad aiutarla e donarle un sorriso.

L'articolo Osimhen ritrova la ragazza dei social, ecco il messaggio del nigeriano proviene da napolipiu.com.

]]>
Marfella: “Napoli tra rifiuti e tumori, ma ci vogliono far vivere e morire da ignoranti” https://napolipiu.com/marfella-napoli-tra-rifiuti-e-tumori-ma-ci-vogliono-far-vivere-e-morire-da-ignoranti Tue, 13 Apr 2021 15:57:25 +0000 https://napolipiu.com/?p=149693 Antonio Marfella, medico e oncologo, su Il Fatto Quotidiano denuncia l’assenza di dati e certificazioni su problemi come rifiuti e droghe. Napoli è la terza città metropolitano d’Italia ma vive all’interno di mille contraddizioni, ma soprattutto come scrive l’oncologo Antonio Marfella su Il Fatto Quotidiano, è costretta a vivere ed a morire nell’ignoranza. Nel pezzo …

L'articolo Marfella: “Napoli tra rifiuti e tumori, ma ci vogliono far vivere e morire da ignoranti” proviene da napolipiu.com.

]]>
Antonio Marfella, medico e oncologo, su Il Fatto Quotidiano denuncia l’assenza di dati e certificazioni su problemi come rifiuti e droghe.

Napoli è la terza città metropolitano d’Italia ma vive all’interno di mille contraddizioni, ma soprattutto come scrive l’oncologo Antonio Marfella su Il Fatto Quotidiano, è costretta a vivere ed a morire nell’ignoranza. Nel pezzo si evidenzia la mancanza eccezionale di dati, informazioni e approfondimenti su argomenti fondamentali per la salute pubblica come: rifiuti, smaltimento, consumo di droghe e inquinamento. Il registro tumori di Napoli è fermo al 2012 denuncia Marfella, che mette in evidenza anche come nella Galleria Vittoria si formi un’incidenza di NO2 “terrificante”. Ma mancano anche i dati sull’ispezione dei pozzi di Acerra inquinati da tricloro e tetracloroetielene.

Senza impianti di smaltimento

La denuncia di Marfella sulle mancanze di Napoli è a 360°, partendo dall’assenza di impianti di smaltimento di rifiuti a norma di legge. E non quelli per smaltire i rifiuti solidi urbani, a Napoli mancano gli impianti per i “rifiuti speciali, industriali e tossici, a cominciare dall’amianto e dai rifiuti speciali ospedalieri, ma nessuno lo deve sapere, tantomeno chi governa la regione Campania”. Ma in questa stessa terra, dove mancano gli impianti, c’è anche il 47% degli impiegati delle industrie manifatturiere che lavora in nero. Magari spesso lavorano anche in aziende che nemmeno esistono e che quindi smaltiscono tutto illecitamente, per strada, nei canali, nelle campagne. “Ma nessuno lo deve sapere” scrive Marfella che calcola in “non meno di seimila tonnellate i rifiuti industriali da smaltire illegalmente, ogni giorno, con gli invincibili roghi tossici della Terra dei Fuochi campana“. “Siamo la regionescrive l’oncologo che quindi, con uno smaltimento scorretto di non meno di seimila tonnellate di rifiuti industriali ogni giorno da oltre 30 anni (più di tutti i rifiuti urbani che sono 5500 tonn/die), danneggia la salute pubblica non solo avvelenando l’aria con i roghi tossici di Terra dei Fuochi ma avvelenando anche le falde acquifere superficiali“.

L’inquinamento

Eppure l’assenza di dati significativa per calcolare il reale stato delle cose nel Napoletano è evidente in ogni campo. Ad esempio da 5 anni non si assolutamente nulla di ufficiale sull’ispezione dei pozzi di Acerrainquinati da tricloro e tetracloroetielene, cancerogeni certi per cancro della vescica“. Per calcolare invece la percentuale di inquinamento della Galleria Vittoria si ci è dovuti affidare alla ricerca voluta dai ‘Cittadini per l’Aria’ di Milano che nel 2020 ha riscontrato valori terrificanti: “circa 220 mcg/m3 per il solo NO2, limite di legge 40“. Sempre in tema di inquinamento a Napoli, Marfella mette in evidenzia come nel “porto di Napoli però, non esistono solo le maxi navi da crociera – senza elettrificazione delle banchine – i cui motori restano accesi in pieno centro cittadino e sono pari a circa 50mila auto diesel a motore acceso in pieno centro, ma soprattutto esistono enormi depositi di benzina mai delocalizzati e depositi di GPL e ora (si tenta) anche gas naturale per rendere “ecologiche” le maxi navi da crociera“.

Morire nell’ignoranza

Leggendo l’articolo di Marfella su Il Fatto Quotidiano si capisce come a Napoli si muoia nell’ignoranza. Si, perché il registro tumori, ad esempio, è fermo al 2012. “E adesso, dopo avere lottato per decenni per spiegare che la migliore canapa da droga di Europa, a maggiore concentrazione di cannabinoidi, la coltiviamo noi sui Monti Lattari da decenni al posto del pomodorino del piennolo, scopriamo che col nome di “el chapo” si vende a Scampia, ma consuma i nostri figli nella ricca Chiaia”. Io mi metto a cercare dati sul consumo di droghe a Napoli (patria di uno dei serial più famosi al mondo come “Gomorra”) ma devo purtroppo scoprire che, come sempre da decenni, non esce un solo dato sul consumo reale di droga a Napoli! Non dobbiamo sapere nulla neanche su quante e quali droghe consumiamo a Napoli, la patria di Gomorra! Non ci sono dati sul consumo di farmaci e droghe né nelle fogne né nei fiumi, al contrario di Milano e Roma. Nessuna nostra Università se ne vuole occupare“.

Insomma secondo Marfella: “Napoli è la terza città metropolitana di Italia, la Regione Campania è una delle regioni più belle e più importanti di Italia, ma noi di Napoli non dobbiamo sapere nulla di nulla delle cose che contano e che servirebbero ad esempio a un candidato Sindaco per potere governare meglio. Evidentemente perché ci vogliono fare campare, ma soprattutto morire, ignoranti e felici“.

L'articolo Marfella: “Napoli tra rifiuti e tumori, ma ci vogliono far vivere e morire da ignoranti” proviene da napolipiu.com.

]]>
Bruscolotti: “Se Gattuso porta il Napoli in Champions merita una statua” https://napolipiu.com/bruscolotti-se-gattuso-porta-il-napoli-in-champions-merita-una-statua Tue, 13 Apr 2021 14:25:58 +0000 https://napolipiu.com/?p=149687 Giuseppe Bruscolotti ex difensore del Napoli è intervenuto a Radio Punto Nuovo per parlare di Gattuso della qualificazione Champions. Il Napoli è in piena lotta Champions League ma gli azzurri devono vincere e sperare in un rallentamento delle quattro che sono davanti. Gennaro Gattuso resta comunque in piena lotta per l’Europa delle grandi, nonostante a …

L'articolo Bruscolotti: “Se Gattuso porta il Napoli in Champions merita una statua” proviene da napolipiu.com.

]]>
Giuseppe Bruscolotti ex difensore del Napoli è intervenuto a Radio Punto Nuovo per parlare di Gattuso della qualificazione Champions.

Il Napoli è in piena lotta Champions League ma gli azzurri devono vincere e sperare in un rallentamento delle quattro che sono davanti. Gennaro Gattuso resta comunque in piena lotta per l’Europa delle grandi, nonostante a fine stagione sia certo di andare via. Proprio sulla corsa Champions è intervenuto Giuseppe Bruscolotti che ha detto: “Questo rush finale sarà deciso dagli scontri diretti, bisogna vivere partita per partita. Il Napoli deve crederci fino in fondo, magari qualche squadra può perdere qualcosina. Inter e Lazio? Potrebbero arrivare 3 o più punti, ma dipende molto dai risultati delle altre. Gattuso? Si deve aspettare la fine del campionato. Se Gattuso porta la Champions bisogna fargli una statua, nel caso in cui non arrivasse la Champions non è un fallimento. Le altre squadre hanno fatto un ottimo cammino, quindi è una lotta aperta. Rispetto alle altre il Napoli ha pagato molto le assenze nei momenti chiave”.

L'articolo Bruscolotti: “Se Gattuso porta il Napoli in Champions merita una statua” proviene da napolipiu.com.

]]>
Venerato: “Sarri darebbe priorità al Napoli, con De Laurentiis ripreso il dialogo” https://napolipiu.com/venerato-sarri-darebbe-priorita-al-napoli-con-de-laurentiis-ripreso-il-dialogo Tue, 13 Apr 2021 13:49:18 +0000 https://napolipiu.com/?p=149685 Ciro Venerato giornalista esperto di calciomercato ha parlato a Piuenne del possibile ritorno al Napoli di Maurizio Sarri. Il Napoli deve chiudere al meglio questa stagione e programmare contemporaneamente anche l’altra. La società sa già che deve cercare un nuovo allenatore, ecco perché le voci sul sostituto di Gattuso continuano ad essere tante. Aurelio De …

L'articolo Venerato: “Sarri darebbe priorità al Napoli, con De Laurentiis ripreso il dialogo” proviene da napolipiu.com.

]]>
Ciro Venerato giornalista esperto di calciomercato ha parlato a Piuenne del possibile ritorno al Napoli di Maurizio Sarri.

Il Napoli deve chiudere al meglio questa stagione e programmare contemporaneamente anche l’altra. La società sa già che deve cercare un nuovo allenatore, ecco perché le voci sul sostituto di Gattuso continuano ad essere tante. Aurelio De Laurentiis sta vagliando la soluzione migliore per la panchina azzurra e sa che dovrà trovarla in breve tempo, anche perché con il nuovo tecnico bisognerà programmare il calciomercato della stagione 2021/22.  Sarri resta ancora un nome molto caldo per la panchina del Napoli, un suo ritorno non sarebbe da escludere anche secondo Ciro Venerato. Il giornalista esperto di calciomercato durante Goal Show ha detto: “Ho molti amici a Figline, il paese è piccolo e la gente mormora. So per certo che Sarri non ha nessun accordo con alcun club, ma di certo un paio di mesi fa ha rifiutato l’offerta del Marsiglia“.

Sarri, ritorno al Napoli possibile

Dalla Premier League non è arrivata nessuna offerta per Sarri, anche se lo segue il Tottenham. Gli Spurs per liberarsi di Mourinho dovrebbero però pagare una clausola molto onerosa. Sarri – dice Venerato – piace anche all’Arsenal ed alla Roma“. Al momento l’obiettivo di “Sarri è quello di trovare una squadra da allenare, non da gestire. Un gruppo che abbia voglia di migliore per fare quello che ha messo in pratica ad Empoli e Napoli. Cosa che invece non gli è riuscita né al Chelsea e neppure alla Juventus, nonostante abbia vinto Europa League e scudetto“. Secondo Venerato il ritorno al Napoli di Sarri è possibile: Se De Laurentiis si presentassi allora il tecnico toscano darebbe la priorità agli azzurri“. Il problema non sarebbe nemmeno il “taglio degli stipendi della società azzurra“. Questa opportunità sarebbe possibile perché “tra Sarri e De Laurentiis c’è stato una sorta di disgelo. Una telefonata garbata tra i due ha fatto cadere quel muro che resisteva da tempo“.

L'articolo Venerato: “Sarri darebbe priorità al Napoli, con De Laurentiis ripreso il dialogo” proviene da napolipiu.com.

]]>
Osimhen, l’intermediario: “Come il primo Cavani, dategli tempo. Si sottovaluta un aspetto” https://napolipiu.com/osimhen-lintermediario-come-il-primo-cavani-dategli-tempo-si-sottovaluta-un-aspetto Tue, 13 Apr 2021 13:18:47 +0000 https://napolipiu.com/?p=149683 Andrea D’Amico intermediario dell’affare Victor Osimhen al Napoli ha parlato del rendimento del calciatore nigeriano in azzurro. La prima stagione di Victor Osimhen al Napoli è stata costellata di problemi. Il calciatore ha subito due infortuni ed è stato contagiato dal Covid 19. Inoltre il nigeriano si è dovuto ambientare, tutti fattori che ne hanno …

L'articolo Osimhen, l’intermediario: “Come il primo Cavani, dategli tempo. Si sottovaluta un aspetto” proviene da napolipiu.com.

]]>
Andrea D’Amico intermediario dell’affare Victor Osimhen al Napoli ha parlato del rendimento del calciatore nigeriano in azzurro.

La prima stagione di Victor Osimhen al Napoli è stata costellata di problemi. Il calciatore ha subito due infortuni ed è stato contagiato dal Covid 19. Inoltre il nigeriano si è dovuto ambientare, tutti fattori che ne hanno rallentato l’esplosione. Anrdea D’Amico agente e intermediario dell’affare Osimhen a Radio Marte sottolinea queste problematiche. Secondo l’agente ci “sono stati campioni del passato che ci hanno messo anche sei mesi per abituarsi alla Serie A. Inoltre lui è stato molto sfortunato, tra Covid 19 e infortuni. Per ora si è sentito solo il profumo del calciatore che è, ma farà benissimo“. D’Amico è convinto delle potenzialità di Osimhen: “Ha fisico, tecnica e progressione, quando è stato preso non era un ragazzino di cui non si conosceva nulla“.

Osimhen e l’ambientamento al Napoli

L’intermediario a Radio Marte precisa che troppo “spesso si tende a sottovalutare l’aspetto mentale. Se non sei intelligente, non riesci a fare le cose al 100%. A me Osimhen ricorda il primo Cavani, arrivato in Italia ancora più forte. Non dimentichiamoci che Cavani nella prima parte di carriera a Palermo giocava da esterno“. Cavani poi proprio al Napoli si è consacrato come bomber puro quando arrivò per sostituire Quagliarella. Anche in quel caso in tanti non credevano nell’esplosione del Matador che giocava appunto da esterno. “Per Osimhen il bello deve ancora venire” è il commento di D’Amico che su Gattuso aggiunge: “E’ concentratissimo sull’obiettivo. Scudetto? Oramai per le squadre italiane il vero scudetto è qualificazione in Champions League“.

L'articolo Osimhen, l’intermediario: “Come il primo Cavani, dategli tempo. Si sottovaluta un aspetto” proviene da napolipiu.com.

]]>
VIDEO – Tiki Taka, Auriemma-Oppini duro scontro in diretta: “Gli juventini non dovrebbero proprio parlare degli arbitri…” https://napolipiu.com/tiki-taka-auriemma-oppini-duro-scontro-in-diretta-tv Tue, 13 Apr 2021 09:22:59 +0000 https://napolipiu.com/?p=149677 Auriemma e Oppini protagonisti di un botta e risposta a tiki Taka. Il giornalista napoletano e il figlio della Parietti mettono in difficoltà Chiambretti

L'articolo VIDEO – Tiki Taka, Auriemma-Oppini duro scontro in diretta: “Gli juventini non dovrebbero proprio parlare degli arbitri…” proviene da napolipiu.com.

]]>
Auriemma e Oppini si punzecchiano durante la trasmissione Tiki Taka. Il giornalista napoletano e il figlio di Alba Parietti si sono resi protagonisti di un botta e risposta su Juventus- Napoli.

Auriemma chiamato in causa su Juventus-Napoli ha commentato:  “Credo sia corretto muovere qualche critica nei confronti della Juventus. Anzi credo sia giusto. Sento Cruciani dire che facendo così ci inimichiamo i tifosi della Juventus. Oppini che dice che ancora non si può giudicare l’operato di Andrea Pirlo?”.
Oppini risponde alle affermazioni di Auriemma: “Raffaele in genere inizi le trasmissioni parlando di VAR per criticare la Juventus. Oggi non lo fai?“.

La provocazione di Oppini scatena la reazione di Auriemma: “Questo è un atteggiamento tipico dello juventino. Quando ci sarà da parlare lo faremo. Gli juventini non dovrebbero proprio parlare degli arbitri.

Il figlio di Alba Parietti stizzito risponde: “Perché non dovremmo farlo? Abbiamo vinto troppo? Ma che dici Raffaele!

Quando gli animi cominciano a scaldarsi, interviene il conduttore Piero Chiambretti che in evidente difficoltà prova la battuta di spirito: “Aiuto!

L'articolo VIDEO – Tiki Taka, Auriemma-Oppini duro scontro in diretta: “Gli juventini non dovrebbero proprio parlare degli arbitri…” proviene da napolipiu.com.

]]>
CORRIERE- Napoli, dietro la rinascita di Fabian Ruiz c’è Demme. Bakayoko errore di Gattuso https://napolipiu.com/napoli-rinascita-fabian-ruiz-demme-bakayoko-errore-di-gattuso Tue, 13 Apr 2021 08:35:12 +0000 https://napolipiu.com/?p=149672 Fabian Ruiz è tornato ai suoi livelli grazie al lavoro in mediana di Demme. Bakayoko si accomoda in panchina

L'articolo CORRIERE- Napoli, dietro la rinascita di Fabian Ruiz c’è Demme. Bakayoko errore di Gattuso proviene da napolipiu.com.

]]>
NapoliFabian Ruiz e Diego Demme sono la nuova coppia del controcampo azzurro. Bakayoko ha deluso le aspettative. L’edizione odierna del Corriere dello Sport  ha sottolinea l’importanza del duo Fabian-Demme nel Napoli di Gattuso:

Fabian Ruiz è uscito dagli equivoci, da quella zona d’ombra che gli era costata persino la simpatia popolare, trascinando uno dei talenti più eleganti del calcio europeo alla soglia della disaffezione. Nel Napoli ora c’è con spessore ed autorevolezza, ha la consapevolezza di essere garantito alle spalle da Demme, la facilità nel dialogo con chi gli sta davanti ed ha pure trovato il gol”.

Il quotidiano sportivo aggiunge: “Il cambio degli uomini (anche quelli chiave) ha sortito un effetto positivo sulla squadra. Bakayoko non è più l’uomo del centrocampo. Il giocatore fortemente voluto a Napoli da Gattuso ha ceduto il passo a Demme. Il tedesco, che si chiama Diego in ossequio a Maradona, ha scalzato posizioni sino ad imporsi sulla fisicità del più esperto francese arrivato dal Chelsea.”

L'articolo CORRIERE- Napoli, dietro la rinascita di Fabian Ruiz c’è Demme. Bakayoko errore di Gattuso proviene da napolipiu.com.

]]>
Napoli, allo Stadio Maradona da domenica debutta il tifo virtuale: Via ai cori dall’altoparlante https://napolipiu.com/napoli-allo-stadio-maradona-da-domenica-debutta-il-tifo-virtuale-cori-dallaltoparlante Tue, 13 Apr 2021 08:11:53 +0000 https://napolipiu.com/?p=149666 Napoli, allo stadio Maradona contro Inter e Lazio debutta il tifo virtuale. I tifosi azzurri parteciperanno a distanza grazie a Tik Tok.

L'articolo Napoli, allo Stadio Maradona da domenica debutta il tifo virtuale: Via ai cori dall’altoparlante proviene da napolipiu.com.

]]>
Il Napoli riporta il tifo allo stadio Maradona, nel match contro l’Inter, debutta il tifo virtuale. La SSC Napoli, in collaborazione con lo sponsor Acqua Lete ha  deciso di aprire virtualmente il “Maradona” ai tifosi. Un progetto sperimentale che ha lo scopo di  portare la passione dei tifosi nuovamente negli impianti chiusi a causa della Pandemia.

L’idea del Napoli è quella di coinvolgere direttamente i tifosi azzurri, basterà digitare l’hashtag #CoroaCoreLete su Tik Tok e unirsi al coro di Insigne, Mertens, Koulibaly e Politano: “La squadra è sempre in testa, bandiera sul balcone, Vesuvio alla finestra non perdo la passione”.

I cori condivisi dai tifosi  diventeranno un video che sarà proiettato e ascoltato nel corso delle prossime gare del Napoli allo stadio Maradona. Si comincia proprio dall’Inter. L’accompagnamento sonoro sarà garantito al momento della lettura delle formazioni, ma anche ad ogni gol oppure nel corso di una sostituzione e quindi negli spazi temporali consentiti dalla Lega Calcio.

L’effetto non sarà paragonabile a  quello originale degli spalti gremiti nel corso di una grande sfida a Fuorigrotta, ma si riproverà a ricreare a distanza il sostegno mancato nel corso della stagione. L’operazione, cominciata ufficialmente ieri, sarà l’ennesima dimostrazione di un legame speciale tra la squadra e la gente di Napoli.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da napolipiu.com (@napolipiucom)

L'articolo Napoli, allo Stadio Maradona da domenica debutta il tifo virtuale: Via ai cori dall’altoparlante proviene da napolipiu.com.

]]>
GAZZETTA – Il Napoli ha scelto Moueffek, Hysaj addio a fine stagione. Due nomi per il sostituire Ghoulam https://napolipiu.com/il-napoli-ha-scelto-moueffek-hysaj-addio-a-fine-stagione Tue, 13 Apr 2021 07:38:07 +0000 https://napolipiu.com/?p=149658 Il Napoli su Moueffek, il laterale destro del Saint Etienne scelto per sostituire Hysaj prossimo all’addio

L'articolo GAZZETTA – Il Napoli ha scelto Moueffek, Hysaj addio a fine stagione. Due nomi per il sostituire Ghoulam proviene da napolipiu.com.

]]>
Il Napoli ha scelto Moueffek per sostituire il partente Hysaj. De Laurtentiis lavora anche su su due nomi per il post Ghoulam. L’edizione odierna della  Gazzetta dello sport fa il punto sulle manovre di calciomercato del Napoli. Secondo la rosea, il club partenopeo lavora per sostituire l’abanese Hysaj e l’algerino Ghoulam:

NAPOLI, MOUEFFEK PER SOSTITUIRE HYSAJ

“L’addio dell’esterno albanese Elseid Hysaj impone l’acquisto di un elemento duttile sulla fascia destra. E il francese Aïmen Moueffek, 20 anni, laterale destro del Saint Etienne, risponde a questi requisiti, visto che grazie alla sua velocità e alla sua tecnica è stato utilizzato anche in ruoli di centrocampo”

La Gazzetta aggiunge: “In sostituzione dell’algerino Ghoulam prende quota la candidatura dello svedese Gabriel Gudmundsson, 21 anni, esterno sinistro del Groningen. Non manca, però, la soluzione più collaudata, quella di Federico Dimarco, 23 anni, del Verona ma di proprietà dell’Inter”.

Il mercato del Napoli, è un cantiere aperto, in ballo c’è la questione allenatore ma anche il rinnovo del parco giocatori. Il presidente Aurelio De Laurentiis deve prendere tante decisioni importanti e molte dipendono dall’esito della rincorsa alla Champions. Il capitolo “giovani di prospettiva” è finito in secondo piano, visto che la qualità degli ingressi dipenderà dal peso delle uscite.

CHI È AÏMEN MOUEFFEK IL TERZINO CHE PIACE AL NAPOLI

Aïmen Moueffek POTREBBE SOSTITUIRE Hysaj nel Napoli a partire dalla prossima stagione. Nato a Vienne il 9 aprile del 2001, Moueffek ha iniziato a giocare a calcio nell’AL Saint-Maurice-L’Exil.  Ha giocato per due 2 stagioni al CAS Cheminots Oullins Lyon, club dal quale è stato prelevato dal Saint-Étienne nell’estate del 2012.

Dopo un passato da centrocampista, Aimen Moueffek è diventato un terzino destro di spinta di buone qualità tecniche e di una notevole accelerazione palla al piede.

Ha un ottimo controllo di palla in piena corsa, buoni tempi d’inserimento offensivi e garantisce un costante apporto allo sviluppo della manovra, spingendo con frequenza sulla fascia di competenza.

In possesso notevoli capacità aerobiche ed una evidente facilità di corsa inoltre, sa essere sufficientemente preciso nel momento del cross, mettendo in luce una buona tecnica di base. Abbastanza preciso nei passaggi sia lunghi che corti, talvolta tende a tenere troppo la palla, correndo a testa bassa con la sfera tra i piedi, perdendo così il giusto tempo della giocata.

Le caratteristiche peculiari del suo stile di gioco sono indubbiamente le sue lunghe cavalcate e potente progressioni palla al piede, giocate che consentono alla sua squadra di guadagnare rapidamente molti metri.

Ha una spiccata personalità, è intraprendente, coraggioso, non ha particolari timori nel gestire la palla sotto pressione. Tatticamente il suo ruolo è ora quello di terzino destro di una linea difensiva a 4, ma in passato ha anche agito da mezzala e da centrocampista centrale.

L'articolo GAZZETTA – Il Napoli ha scelto Moueffek, Hysaj addio a fine stagione. Due nomi per il sostituire Ghoulam proviene da napolipiu.com.

]]>
Pedullà: “Napoli, Sarri o Italiano? Faccio il nome di un obbiettivo sicuro” https://napolipiu.com/pedulla-napoli-sarri-o-italiano-faccio-il-nome-di-un-obbiettivo-sicuro Tue, 13 Apr 2021 06:55:00 +0000 https://napolipiu.com/?p=149652 Sarri o Italiano al Napoli? Secondo Alfredo Pedullà il nome  del sostituto di Gattuso sulla panchina del Napoli è un altro.

L'articolo Pedullà: “Napoli, Sarri o Italiano? Faccio il nome di un obbiettivo sicuro” proviene da napolipiu.com.

]]>
Il Napoli pensa a Maurizio Sarri o Vincenzo Italiano  per la prossima stagione. I due tecnici sono tra i nomi più gettonati per sostituire Gennaro Gattuso. In particolare i tifosi azzurri gradirebbero il ritorno del tecnico di Figline Valdarno. Nessuno dalle parti del golfo ha dimenticato la bellissima cavalcata dei partenopei che hanno sfiorato lo scudetto. Aldilà dei ricordi, secondo quanto riferito dall’esperto di calciomercato Alfredo Pedullà, potrebbe non essere Sarri il  nuovo tecnico del Napoli.

Il giornalista nel corso della trasmissione Ne parliamo il lunedì, programma in onda sulla emittente Canale Otto ha spiegato: Sarri o Italiano al Napoli?  Vi faccio un altro nome: è quello di Ivan Juric. Penso che l’attuale mister dell’Hellas Verona sia uno dei pochi nomi papabili per la panchina del Napoli: è uno degli obiettivi sicuri del club capitanato da Aurelio De Laurentiis“.

L'articolo Pedullà: “Napoli, Sarri o Italiano? Faccio il nome di un obbiettivo sicuro” proviene da napolipiu.com.

]]>
Rinnovo Fabian Ruiz: accordo impossibile. Lo spagnolo vuole una cifra enorme. Il Napoli, rischia di perderlo a zero https://napolipiu.com/rinnovo-fabian-ruiz-napoli-parametro-zero Tue, 13 Apr 2021 06:41:58 +0000 https://napolipiu.com/?p=149646 Il rinnovo di Fabian Ruiz è uno dei temi da affrontare per il Napoli, il giocatore spagnolo è in scadenza a giugno 2023.

L'articolo Rinnovo Fabian Ruiz: accordo impossibile. Lo spagnolo vuole una cifra enorme. Il Napoli, rischia di perderlo a zero proviene da napolipiu.com.

]]>
Il rinnovo di Fabian Ruiz con il Napoli sta diventando complicatissimo, oramai da tempo vanno avanti le trattative senza però approdare ad un accordo. Gli ostacoli da superare sono almeno due: il primo è di tipo economico. Il secondo riguarda le ambizioni del calciatore che piace a grandi club come Barcellona e Real Madrid.

Ostacoli non semplici da superare per il Napoli che sta ancora lottando per la partecipazione alla prossima Champions League. Al momento il club azzurro è relativamente tranquillo perché c’è ancora tempo per trattare. De Laurentiis non può tirare troppo la corda. Il patron deve evitare che si faccia la fine di Arek Milik . L’attaccante è stato vicinissimo a lasciare il club a parametro zero.

Sul rinnovo di Fabian Ruiz con il Napoli interviene anche Tuttosport che scrive: “E’ del tutto evidente che Fabian dovrà essere venduto al termine di questa stagione, non potendo il Napoli accontentare i desideri del 25enne
centrocampista che ha avanzato tramite i suoi agenti Alfaro e Torres la richiesta di un rinnovo di contratto alla cifra di 4 milioni netti a stagione, più bonus.

Richiesta irricevibile, anche perché la politica di De Laurentiis sarà di ridurre il monte ingaggi del 30%. Non c’è nessun braccio di ferro tra il club e il calciatore ed è su queste basi che De Laurentiis ha fissato il prezzo: se al Napoli arriverà per Fabian Ruiz un’offerta da 50 milioni, sarà presa in considerazione. Altrimenti, si andrà avanti con l’accordo attuale (2,5 netti all’anno) e con il rischio concreto che a giugno 2023 il calciatore si libererà a parametro zero“. Intanto il bellissimo gol di Fabian alla Samp ha riacceso i riflettori su questo calciatore, sempre al centro della critica.

L'articolo Rinnovo Fabian Ruiz: accordo impossibile. Lo spagnolo vuole una cifra enorme. Il Napoli, rischia di perderlo a zero proviene da napolipiu.com.

]]>
Serie A, situazione arbitri disastrosa. Lo strano caso di Mariani e Fourneau https://napolipiu.com/serie-a-arbitri-mariani-fourneau Tue, 13 Apr 2021 06:39:41 +0000 https://napolipiu.com/?p=149647 Gli Arbitri, il designatore Rizzoli e Trentalange ancora nel mirino della critica per alcune scelte risultate disastrose per la Serie A

L'articolo Serie A, situazione arbitri disastrosa. Lo strano caso di Mariani e Fourneau proviene da napolipiu.com.

]]>
Malgrado le comparsate televisive di Orsato e Irrati la situazione arbitrale è disastrosa ma nessuno sembra essersene accorto. Il tanto rinnovamento arbitrale paventato dai media con l’avvento di Trentalange si è rivelato un miraggio. In circa due mesi è già successo di tutto e di più fra l’indolenza di quelli stessi giornali che ne avevano esaltato il presunto cambiamento. C’è poi ancora qualcuno che si meraviglia dell’inesorabile crollo della vendita dei giornali.

Se eventi biblici come lo scandaloso arbitraggio di Mariani in Juventus – Napoli sono edulcorati da cronache e moviole fantasiose è poi normale che chi ha seguito l’evento non si fida più del cartaceo. Ma ritornando alle prodezze arbitrali che stanno condizionando l’ennesima stagione nell’era della tecnologia è doveroso ricordare che la gestione dei direttori di gara è fallimentare.

Nell’era del VAR, con Nicchi e Rizzoli prima e con Trentalange e Rizzoli (ancora) la situazione è rimasta inalterata. Quanto combinato da Mariani a Torino non consente repliche. Affermare che Mariani sa di aver sbagliato non significa giustificarsi. Mariani e l’AVAR non si sono autoinvitati a Torino e chi li ha mandati è stato il designatore arbitrale e di quanto fosse inopportuna la designazione era già stato abbondantemente anticipato sul web.

Sarebbe opportuno che nella scaletta delle tante scampagnate televisive previste dal nuovo presunto corso di Trentalange, lo stesso Rizzoli ci spiegasse perché un arbitro eccellente come Fourneau sia stato utilizzato soltanto 8 volte per fare spazio alle 14 presenze di Mariani (6 le gare stravolte)?

L'articolo Serie A, situazione arbitri disastrosa. Lo strano caso di Mariani e Fourneau proviene da napolipiu.com.

]]>
L’agente di Osimhen: “Resta a Napoli al cento per cento. Bellissimo rapporto con Mertens” https://napolipiu.com/lagente-di-osimhen-resta-a-napoli-al-cento-per-cento-bellissimo-rapporto-con-mertens Mon, 12 Apr 2021 19:44:39 +0000 https://napolipiu.com/?p=149635 L'agente di Osimhen William D'Avila ha parlato dell'esperienza a Napoli del nigeriano, svelando anche una notizia di calciomercato.

L'articolo L’agente di Osimhen: “Resta a Napoli al cento per cento. Bellissimo rapporto con Mertens” proviene da napolipiu.com.

]]>
L’agente di Vicctor Osimhen, William D’Avila, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli. Il Napoli di Gattuso gioca bene, attacca e segna con molti uomini ed ora può contare su quell’uomo in più capace di garantire molte più opzioni in fase offensiva. L’agente di Osimhen ha parlato del rapporto con i compagni di squadra e dell’ambientamento nel capoluogo partenopeo:

“Victor sta molto bene dopo la prestazione di ieri ed il gol messo a segno. Si vede che sta tornando al massimo della forma e se continua così nessuno potrà più fermarlo. Ha avuto bisogno di un periodo di ambientamento, ma adesso sta bene anche a livello psicologico e si vede. L’obiettivo Champions League è molto importante per Victor così come tutta la squadra partenopea”.

L’agente di Osimhen ha poi aggiunto: “Alternanza con Mertens? Hanno un grande rapporto tra loro. Non ci sono problemi, aspetta il suo turno senza alcuna difficoltà. Ha un ottimo rapporto anche con mister Gattuso. Futuro allenatore del Napoli? In questo momento Victor non pensa al prossimo tecnico, ma solo a far bene con Gattuso e con i compagni per raggiungere la qualificazione alla prossima Champions League.

Resterà in azzurro al cento per cento, a prescindere da chi sarà l’allenatore futuro. Non ci pensa al prezzo del suo cartellino, sa che il Napoli ha investito tanto, ma non incide sulle sue prestazione. Speriamo che il Napoli vinca le prossime due partite”.

VICTOR OSIMHEN IL TALISMANO DEL NAPOLI

Le parole dell’agente di Osimhen fanno sognare i tifosi azzurri. I napoletani da sempre scaramantici guardano di buon occhio le statistiche dell’attaccante nigeriano. Il Napoli con Osimhen è sempre arrivato alla vittoria. 15 punti su 15. Atalanta, Bologna andata e ritorno, Crotone e l’ultimo di Genova con tro la Sampdoria. Fin troppo importante il nigeriano per questo Napoli, un gol ogni 155 minuti nelle prime sette. Uno ogni 102 nelle ultime sette. In mezzo i tanti stop. La media punti a partita in campionato – 2.06 con lui in campo – che scende a 1.64 quando non c’è stato. A lungo. Settantasette giorni di buio. Lo scorso 7 marzo, ovvero 119 giorni la sua ultima marcatura, il ritorno al goal contro il Bologna, il primo di tre in sei partite che gli hanno appunto consentito di salire a quota cinque in sedici presenze e 999’ in campo.

L'agente di Osimhen: "Resta a Napoli al cento per cento"

 

C’è però un altro dato che meglio di tutti fotografa il Napoli e il suo modo di attaccare: ben sei dei suoi giocatori hanno segnato almeno cinque goal nel corso di questa annata. Si tratta di un numero che dice molto, visto che solo il Manchester City di Guardiola, nei Top 5 campionati europei, è riuscito a fare tanto.
Gli uomini in questione sono Lorenzo Insigne con 15 reti, Hirving Lozano con 9, Dries Mertens e Matteo Politano con 8, Piotr Zielinski con 6 e Victor Osimhen con 5.

L'agente di Osimhen: "Resta a Napoli al cento per cento"

L'articolo L’agente di Osimhen: “Resta a Napoli al cento per cento. Bellissimo rapporto con Mertens” proviene da napolipiu.com.

]]>
Osimhen cuore d’oro, appello social per la donna che vende acqua al semaforo come faceva lui https://napolipiu.com/osimhen-cuore-doro-appello-social-per-la-donna-che-vende-acqua-al-semaforo-come-faceva-lui Mon, 12 Apr 2021 17:16:57 +0000 https://napolipiu.com/?p=149627 Victor Osimhen ha un cuore d'oro. Il talismano del Napoli lancia un appello per una donna che vende acqua al semaforo

L'articolo Osimhen cuore d’oro, appello social per la donna che vende acqua al semaforo come faceva lui proviene da napolipiu.com.

]]>
Victor Osimhen , il talismano del Napoli di Gattuso si dimostra cuore d’oro. Il nigeriano lancia un appello social per aiutare una donna che vende acqua al semaforo come faceva lui. Sul profilo Instagram di Osimhen le sue storie sono una carrellata di replay dell’ultimo gol segnato contro la Samp. Poi però arriva un messaggio speciale. La foto è quella di una donna senza una gamba. Una maglietta con scritto “No pain no gain” (nessun dolore, nessun guadagno).

La donna nel post di Osimhen, vende acqua sorreggendo con la testa un pesante catino. “Questo è allo stesso tempo scoraggiante e di grande motivazione” scrive lui, lanciando ai suoi follower l’appello per aiutare a rintracciarla. Inevitabilmente, Osimhen torna con la mente al proprio passato, il Victor bambino, quando era lui a vendere acqua e bibite ai semafori lungo le strade di Olusosun per aiutare economicamente la sua famiglia. Quello era il suo quartiere, a nord di Lagos in Nigeria, vicino a Oregun, dove si trova la più grande discarica della città. E proprio da lì arriveranno le sue prime scarpette da calcio, messe ai piedi per inseguire un sogno oggi diventato realtà.

L'articolo Osimhen cuore d’oro, appello social per la donna che vende acqua al semaforo come faceva lui proviene da napolipiu.com.

]]>
SKY – Napoli, Gattuso ha scoperto una formula magica che fa sognare https://napolipiu.com/sky-napoli-gattuso-ha-scoperto-una-formula-magica-che-fa-sognare Mon, 12 Apr 2021 17:03:43 +0000 https://napolipiu.com/?p=149622 Gattuso ha trovato una formula magica per il suo Napoli. Con Osimhen gli azzurri hanno fatto 15 punti su 15.

L'articolo SKY – Napoli, Gattuso ha scoperto una formula magica che fa sognare proviene da napolipiu.com.

]]>
NAPOLI. Victor Osimhen è l’asso nella manica di Gennaro Gattuso. L’attaccante nigeriano in goal contro la Sampdoria. Ha regalato i tre punti alla squadra partenopea. Osimhen si è meritato i complimenti anche della redazione sportiva di Sky sport. L’emittente satellitare ha evidenziato alcuni dati molto significativi:

“Se Osimhen segna, il Napoli vince. Una formula magica che fa sognare Gattuso e tutti i suoi tifosi”.

Victor Osimhen ha fatto ancora centro, questa volta contro la Sampdoria. Solo cinque in una stagione per lo più maledetta, ma che portano con sé una curiosa e promettente statistica: sono sempre arrivati insieme a una vittoria. 15 punti su 15.

La redazione di Sky Sport ha poi aggiunto sull’importantissima  statistica: Atalanta, Bologna andata e ritorno, Crotone e l’ultimo di Genova. Fin troppo importante il nigeriano per questo Napoli, come fin troppo pesante è stata la sua assenza per così tanto tempo in campionato. Un gol ogni 155 minuti nelle prime sette. Uno ogni 102 nelle ultime sette. In mezzo i tanti stop. La media punti a partita in campionato – 2.06 con lui in campo – che scende a 1.64 quando non c’è stato”.

L'articolo SKY – Napoli, Gattuso ha scoperto una formula magica che fa sognare proviene da napolipiu.com.

]]>
Napoli, Fabian chiede l’aumento. Big inglesi su Zielinski. Possibile colpo di scena per Hysaj https://napolipiu.com/napoli-fabian-chiede-laumento-big-su-zielinski-hysaj-colpo-di-scena Mon, 12 Apr 2021 16:43:08 +0000 https://napolipiu.com/?p=149617 Il Napoli in piena lotta Champions deve fare i conti anche con il mercato. Big inglesi su Zielinski. Il futuro di Fabian e Hysaj in bilico

L'articolo Napoli, Fabian chiede l’aumento. Big inglesi su Zielinski. Possibile colpo di scena per Hysaj proviene da napolipiu.com.

]]>
NAPOLI. Fabian Ruiz apre al rinnovo ma vuole un ritocco dell’ingaggio.  sondaggio del Milan per Insigne, zielinski nel mirino di alcuni top club inglesi. Hysaj potrebbe restare. Il Napoli di Gattuso è impegnato alla corsa al quarto posto. La squadra azzurra in questo campionato poteva ambire a molto di più ma il Covid e gli infortuni hanno complicato le cose. Giuntoli e De Laurentiis monitorano costantemente il mercato, ma a tenere banco in queste ore sono le questioni legati ai rinnovi.

Secondo quanto riporta il quotidiano il Mattino: Fabian Ruiz, in gol inella vittoria del Napoli sulla Sampdoria, tratta il rinnovo di contratto. Gli agenti dello spagnolo vogliono un importante ritocco dell’ingaggio, ora fermo a 1,5 milioni di euro. Senza un accordo, con la scadenza fissata al 2023, in estate le parti possono dirsi addio.
Zielinski è entrato nel mirino dei migliori club della Premier che lo prenderebbero volentieri. Anche Fabian piace molto in Spagna, piace al Real, all’Atletico ed al Barcellona.

Il procuratore di Lorenzo Insigne ha incontrato il Milan, ma secondo le ultime voci, il club rossonero non è interessato al calciatore pur stimandolo tanto, ma non ha intenzione di acquistarlo.

Possibile colpo di scena sulla vicenda Hysaj, nonostante le dichiarazioni del procuratore, secondo quanto trapela da Castel Volturno, confermati anche da Il Mattino, il Napoli starebbe valutando l’idea di un rilancio per stappare un rinnovo di contratto che consentirebbe a De Laurentiis di non perdere il terzino a costo zero.

TETTO INGAGGI

Aurelio De Laurentiis in caso di mancata qualificazione alla champions, pretenderà un abbattimento del tetto ingaggi di almeno 30 milioni di euro. Si passerà dai 110 attuali ad almeno 80 milioni. Ma anche di meno. I nuovi contratti, compresi i rinnovi, avranno un tetto massimo: probabilmente non superiore ai 3 o 3,5 milioni di euro. Sarà la nuova strategia del club azzurro.

L'articolo Napoli, Fabian chiede l’aumento. Big inglesi su Zielinski. Possibile colpo di scena per Hysaj proviene da napolipiu.com.

]]>
Pistocchi: “Il Napoli di Gattuso somiglia al Manchester City. Ecco cosa dovrà fare per battere l’Inter” https://napolipiu.com/pistocchi-il-napoli-di-gattuso-somiglia-al-manchester-city-ecco-cosa-dovra-fare-per-battere-linter Mon, 12 Apr 2021 16:20:34 +0000 https://napolipiu.com/?p=149613 Per Maurizio Pistocchi il Napoli ha uno stile comune a quello del Manchester City. Il giornalista si complimenta con Gattuso

L'articolo Pistocchi: “Il Napoli di Gattuso somiglia al Manchester City. Ecco cosa dovrà fare per battere l’Inter” proviene da napolipiu.com.

]]>
Maurzio Pistocchi è intervenuto ai microfoni di Radio Marte. il giornalista ha parlato della prossima sfida degli azzurri contro l’Inter di Antonio Conte e della corsa Champions:

Il Napoli che abbiamo visto nelle ultime giornate è un Napoli all’altezza della situazione. Da quando ha recuperato i titolari Gattuso ha fatto risultati importanti. Vincere in casa della Sampdoria non era facile, hanno battuto l’Inter e pareggiato contro il Milan. Partita molto positiva, supremazia in tutto. Escludendo l’Inter che è a più di 90 punti e l’Atalanta che andrà in Champions League, gli altri due posti sono molto molto in dubbio. L’analisi va fatta sui risultati e sul gioco e io credo che il Napoli possa andare in Champions, per me se la giocherà con Milan e Juventus. Ogni partita diventa importantissima.

Pistoccchi ha poi aggiunto: “Napoli-Inter? Non sarà semplice, i nerazzurri contro il Cagliari hanno dominato vincendo solo 1-0. Ha una solidità e una chiarezza nello stare in campo che non è facile da affrontare. Il Napoli dovrà fare una partita di alto livello, servirà una squadra di altro profilo. In queste ultime giornate vedremo un buon Napoli: recuperati i titolari è passato anche il brutto momento.
Bisogna fare i complimenti a Gattuso perché quando una squadra arriva al gol con tanti interpreti è merito anche dell’allenatore. La squadra è stata costruita puntando sulla qualità. Diciamo che ha uno stile comune a quello del Manchester City, anche se ovviamente diverso”.

L'articolo Pistocchi: “Il Napoli di Gattuso somiglia al Manchester City. Ecco cosa dovrà fare per battere l’Inter” proviene da napolipiu.com.

]]>
Bagni scuote Napoli-Inter. L’ex azzurro sicuro del risultato https://napolipiu.com/bagni-scuote-napoli-inter-lex-azzurro-sicuro-del-risultato Mon, 12 Apr 2021 16:02:37 +0000 https://napolipiu.com/?p=149609 Salvatore Bagni parla di Napoli-Inter e pronostica la vittoria azzurra della squadra allenata da Rino Gattuso

L'articolo Bagni scuote Napoli-Inter. L’ex azzurro sicuro del risultato proviene da napolipiu.com.

]]>
Napoli-Inter, Salvatore Bagni è scuro della qualità della squadra di Gattuso e pronostica una vittoria dei partenopei. L’ex giocatore azzurro è intervenuto ai microfoni di Marte sport Live, trasmissione di approfondimento sui fatti di casa Napoli. Bagni si è soffermato sulla sfida contro la capolista Inter e sul gruppo allenato da Gattuso:

“Il gol di Milinkovic-Savic non ci voleva, avremmo tagliato fuori un’altra squadra. Noi dobbiamo fare il nostro, speravamo però che Verona e Fiorentina potessero togliere qualche punto a Lazio e Atalanta. Ora abbiamo due sfide importanti con Inter e Lazio, sono convinto che interromperemo la striscia di vittorie dei nerazzurri”.

Bagni parla anche di Gattuso e dei big azzurri:

Osimhen? Ieri ho visto il calciatore che conoscevo. Ha fatto un gol meraviglioso con le proprie capacità. Sono convinto che da qui in avanti vedremo questo Osimhen, dobbiamo capire se potrà essere ancora titolare o se il titolare potrà essere Mertens. Prima faceva cose che non erano in cielo e in Terra, oggi fa cose giuste e ha ripreso la condizione ottimale.

Inter? La squadra sta sempre sul pezzo ma ha 11 punti di vantaggio, magari i calciatori saranno più sereni e meno concentrati. Cosa sta pensando De Laurentiis? Entrare nella testa del presidente adesso è difficile, non pensa una cosa per volta. Man mano che passano le giornate andrà deciso su una cosa. Ora ha svariate chiarezze che ha in mente di poter fare ma che in questo momento non può attuare.

Gattuso? Ha un carattere un po’ chiuso e ombroso, non va a cena con altri perché ne parlino bene. Lui fa il suo lavoro e vuol’essere giudicato per quello. Non gli interessa di essere espansivo, ha il suo carattere e va apprezzato. E’ una sua vittoria che molti abbiano cambiato idea sul suo gioco. Sono molto fiducioso, ero convinto che contro la Sampdoria la squadra avrebbe ritrovato gioco.

Fabian Ruiz? Ho sentito che giocando a 2 non poteva accorciare, fare assist e segnare. Ma cosa c’entra? Ieri ha fatto una partita straordinaria e il centrocampo era a 2, in campo tutto si può fare”.

L'articolo Bagni scuote Napoli-Inter. L’ex azzurro sicuro del risultato proviene da napolipiu.com.

]]>
De Maggio: “Insigne non andrà al Milan. Sponsor tecnico, devo precisare una cosa importante!” https://napolipiu.com/de-maggio-insigne-non-andra-al-milan-sponsor-tecnico-devo-precisare-una-cosa-importante Mon, 12 Apr 2021 13:09:35 +0000 https://napolipiu.com/?p=149601 Valter De Maggio ha commentato le voci su un passaggio di Insigne al Milan e ha spiegato la situazione legata al nuovo sponsor tecnico del Napoli

L'articolo De Maggio: “Insigne non andrà al Milan. Sponsor tecnico, devo precisare una cosa importante!” proviene da napolipiu.com.

]]>
Valter De Maggio, direttore della redazione sportiva di Radio Kiss Kiss Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni sul futuro di Lorenzo Insigne e sul nuovo sponsor tecnico del Napoli:

“Devo fare un chiarimento per quello che concerne Lorenzo Insigne. Ho una notizia sul Magnifico. Il Milan non è interessato al calciatore pur stimandolo tanto, ma non ha intenzione di acquistarlo”.

Valter De Maggio ha poi aggiunto: “Per quello che concerne lo sponsor tecnico, ho una precisazione da fare: non trovano riscontri le voci di un imminente accordo tra una azienda campana, Givova, e il Napoli. Al momento non c’è nulla di concreto.

De Maggio ha poi commentato la vittoria del Napoli sulla Sampdoria:  “A proposito degli azzurri, c’è da sottolineare la bellissima prestazione della compagine di Gennaro Gattuso contro la Sampdoria. La squadra ha giocato molto bene. Piotr Zielinski e Fabian Ruiz, per come la vedo io, sono tra i migliori centrocampista d’Europa”.

L'articolo De Maggio: “Insigne non andrà al Milan. Sponsor tecnico, devo precisare una cosa importante!” proviene da napolipiu.com.

]]>
Auriemma esalta Osimhen: “Tra i più forti con Mbappé e Foden” https://napolipiu.com/auriemma-esalta-osimhen-tra-i-piu-forte-con-mbappe-e-foden Mon, 12 Apr 2021 10:56:58 +0000 https://napolipiu.com/?p=149597 Victor Osimhen è uno degli attaccanti più forti d'Europa ne è convinto Raffaele Auriemma che fa il paragone con Mbappé e Foden

L'articolo Auriemma esalta Osimhen: “Tra i più forti con Mbappé e Foden” proviene da napolipiu.com.

]]>
Victor Osimhen è uno degli attaccanti più forti d’Europa ne è convinto Raffaele Auriemma che fa il paragone con Mbappé e Foden.

La bella prestazione ed il gol di Victor Osimhen fanno riaccendere la discussione sull’attaccante del Napoli. Il nigeriano in questa stagione è stato molto criticato anche perché non ha inciso come ci si aspettava. Osimhen, però, ha molte attenuanti come l’infortunio alla spalla, il Covid 19 ed il trauma cranico. Insomma l’attaccante non è stato mai in perfette condizioni, ora invece sembra essersi ristabilito a pieno ed ha siglato due gol nei due match giocati da titolare con Crotone e Sampdoria, mentre con la Juve era partito dalla panchina. Di Osimhen parla anche Raffaele Auriemma a Radio Marte e dice: “Tra un anno Osimhen sarà un uomo mercato, lo vorranno i top club europei”. Secondo il giornalista di “attaccanti così forti a 22 anni in giro non ce ne sono. Dopo Kylian Mbappé e Phil Foden, gli altri si contano sulle dita di una mano e tra questi c’è Osimhen“.

Auriemma oltre che di Osimhen ed il paragone con Mbappé del Psg e Foden del City parla anche di Fabian Ruiz. Lo spagnolo ha segnato un bellissimo gol contro la Sampdoria oltre a far registrare una grande prestazione: “Sono veramente contento di come ha giocato Fabian. Lo spagnolo ha qualità tecniche che hanno pochi in Europa. Sono molto contento che la vittoria del Napoli con la Sampdoria porti la firma di Osimhen e Fabian Ruiz“. Secondo Auriemma se il “Napoli avesse avuto uno tra Mertens e Osimhen nel periodo tra metà dicembre e fine febbraio oggi non saremo in lotta per la Champions League“. Secondo il giornalista con uno dei due a disposizione il Napoli avrebbe potuto mettere un’ipoteca sulla qualificazione.

L'articolo Auriemma esalta Osimhen: “Tra i più forti con Mbappé e Foden” proviene da napolipiu.com.

]]>