napolipiu.com
Calcio Napoli e cultura Napoletana: Ecco il sito che parla la tua lingua

Gazzetta. Napoli, James pressioni sul Real con l’aiuto di Mendes

James Rodriguez ha ribadito che vuole solo il Napoli e spera che Florentino Perez lo agevoli. De Laurentiis è convinto di riuscire a vincere il braccio di ferro



Il mercato del Napoli gira intorno a James Rodriguez. Carlo Ancelotti lo aspetta, mentre i vertici societari attendono un segnale da Madrid per chiudere l’operazione. De Laurentiis è convinto di riuscire a vincere il braccio di ferro che ha iniziato a giugno scorso con il collega madridista. E, probabilmente, lo vincerà.

JAMES RODRIGUEZ VUOLE SOLO IL NAPOLI

James Rodriguez, scrive la Gazzetta, ha ribadito l’intenzione di venire a Napoli e vorrebbe che Florentino Perez gli andasse incontro, esaudendo il suo desiderio. D’altra parte, al di là dell’Atletico Madrid, che pare aver rinunciato all’idea di acquistarlo, le uniche tentazioni per il talento colombiano potrebbero arrivare dalla Premier League.
Il tempo stringe e in Inghilterra il mercato si chiuderà giovedì sera. Pare improbabile che in pochi giorni si possa perfezionare una trattativa che presenta diverse complicazioni. Solo Napoli A questo punto, non essendoci altri pretendenti, il Real Madrid non avrebbe altre possibilità per liberarsi del giocatore che, tra l’altro, non rientra nei piani tecnici di Zidane.
Ecco allora il ritorno del Napoli che ha ribadito l’intenzione di volere James Rodriguez soltanto attraverso la formula del prestito con diritto di riscatto.


JAMES AL NAPOLI CON L’AIUTO DI MENDES

Dalla parte del Napoli c’è anche Jorge Mendes, il manager portoghese che cura gli interessi dell’attaccante colombiano, che sta spingendo su Florentino Perez per accettare la proposta napoletana. C’è da aggiungere, però, che lo stesso James Rodriguez non sarebbe del tutto contento se dovesse andar via ancora una volta in prestito: dopo due anni al Bayern Monaco e il mancato riscatto da parte dei bavaresi, sarà costretto a rimettersi ancora una volta in discussione. Stavolta, però, ritroverebbe Carlo Ancelotti, l’allenatore che l’ha saputo valorizzare, che gli ha dato fiducia, permettendogli di disputare le due stagioni migliori della sua carriera.

CONSIGLIATI PER TE

Napolipiu.com rispetta la tua privacy. Noi e i nostri partner utilizziamo, sul nostro sito, tecnologie come i cookie per personalizzare contenuti e annunci, fornire funzionalità per social media e analizzare il nostro traffico. Facendo clic di seguito si acconsente all'utilizzo di questa tecnologia. Puoi cambiare idea e modificare le tue scelte sul consenso in qualsiasi momento ritornando su questo sito. AccettoLeggi di più