Video. #seiacasatua. Lo stadio San Paolo è dei napoletani: rispettatelo

Video. #seiacasatua. Lo stadio San Paolo è dei napoletani: rispettatelo

#seiacasatua lo stadio San Paolo è patrimonio dei napoletani. Massimiliano Gallo, il Comune e gli attori, comici e sportivi napoletani chiedono il rispetto dell’impianto.



L’attore Massimiliano gallo ha ideato l’iniziativa #seiacasatua per promuovere il rispetto del nuovo stadio San Paolo. Questa mattina l sindaco di Napoli Luigi De Magistris ha presentato alla stampa il video per promuover l’iniziativa: “lo Stadio San Paolo come casa tua “.

STADIO SAN PAOLO #SEIACASATUA

Nel nuovo Stadio San Paolo. Attori, scrittori, volti noti di Napoli hanno voluto partecipare all’iniziativa #seiacasatua, ideata dall’attore Massimiliano Gallo. Uno spot, con il lancio di un hashtag e di pagine Facebook collegate per trasmettere un messaggio ai napoletani tramite un video sport.

Video. #seiacasatua. Lo stadio San Paolo è dei napoletani: rispettatelo

Il video diretto da Francesco Prisco è stato prodotto dalla Santi Bailor Film con il patrocinio del Comune di Napoli.

Lo spot è stato girato nei giorni scorsi al San Paolo.

Alle rispese sono intervenuti numerosi attori, comici, sportivi, tra gli altri: Maurizio De Giovanni, Giacomo Rizzo, Francesco Paolantoni, I Ditelo Voi, Patrizio Rispo, Francesco Montervino, Gino Sorbillo.

Massimiliano Gallo ha spiegato: “A volte non ci si rende conto che il bene pubblico è di tutti e deve essere difeso da tutti Ho visto l’inaugurazione delle Universiadi e quello che è stato realizzato al San Paolo mi è sembrato un miracolo. Ora serve l’aiuto di tutti noi perché questa ristrutturazione non vada perduta con atti di vandalismo“.

ECCO IL VIDEO #SEIACASATUA PER IL SAN PAOLO