napolipiu.com
Calcio Napoli e cultura Napoletana: Ecco il sito che parla la tua lingua

CORRIERE. Napoli, De Laurentiis contatti con Perez per James Rodriguez. I dettagli

De Laurentiis chiama Perez primo contatto per il gioiello James. Il confronto tra i due presidenti è senza pretattica: il Real parte da 42 milioni ma c’è margine di trattativa.


Il Napoli insiste per James Rodriguez. Il colombiano è stimolato dall’idea di ritrovare l’allenatore che lo ha lanciato.

Secondo quanto riporta l’edizione odierna del Corriere dello sport, De Laurentiis ha chiamato Florenito Perez, i rapporti di amicizia tra le due società e i due presidenti potrebbe favorire il buon esito della trattativa.

Il Real per il colombiano, chiede 42 milioni, la somma che avrebbe dovuto versare il Bayern Monaco per il riscatto.

Il Napoli lavora al ribasso, supportato sia da Jeorge Mendes che dalla volontà di James Rodriguez. I 42 milioni chiesti dal Real, sarebbero per il Napoli un nuovo record, cancellando di fatto i 38 versati per Gonzalo Higuain.

CONTATTO DE LAURENTIIS-PEREZ PER JAMES

Ieri sono continuati i contatti tra De Laurentiis e Florentino Perez. Il Real Madrid vuole dettare le condizioni per la cessione di James.

Florentino Peres per gli acquisti di Rodrygo, Militao, Hazard, Jovic e Mendy ha impegnato quasi 300 milioni di euro.

Dal folto e prestigioso gruppo di giocatori in uscita (Bale, Ceballos, Llorente, Kovacic, Theo Hernandez e altri) dovrà ricavare denaro fondamentale per mantenere l’equilibrio finanziario.

De Laurentiis, forte del vantaggio acquisito grazie a Jeorge Mendes, ha scelto la strategia dell’attesa, spera che i movimenti in uscita del Real Madrid possano spingere Florentino Perez ad accettare la formula del prestito oneroso con diritto di riscatto.

Un punto d’incontro tra De Laurentiis e Perez potrebbe diventare la formula dell’obbligo di riscatto magari anche condizionato da certi obiettivi come il meccanismo delle presenze.

OSPINA SPINGE JAMES RODRIGUEZ A NAPOLI

Uno degli «sponsor» nella trattativa per James Rodriguez è il suo connazionale David Ospina, il Napoli ha più volte comunicato di voler puntare ancora su di lui. Oltre al riscatto automatico al raggiungimento di 25 presenze che non si è verificato per Ospina, negli accordi tra l’Arsenal e il Napoli c’è una clausola che consente al Napoli di acquisire il cartellino del giocatore a 3,5 milioni di euro entro il 15 giugno. De Laurentiis non l’ha esercitata, la sensazione è che a partire dalla prossima settimana i due club cerchino una nuova intesa sulle cifre.



CONCORRENZA PER JAMES

Per James Rodriguez c’è concorrenza, si sono fatti avanti il Manchester United che può considerarlo una contropartita nell’affare Pogba, l’Atletico Madrid, il Benfica se dovesse partire Joao Felix e il Chelsea se riuscisse con il ricorso presentato al Tas ad ottenere la sospensiva per il blocco del mercato.

Questi club potrebbero avere le giuste condizioni economiche per convincere Florentino Perez ma nessuno ha in mano le risorse del Napoli: l’alleanza con il procuratore Jorge Mendes, il sì del giocatore che ha un rapporto straordinario con Carlo e Davide Ancelotti.

CONSIGLIATI PER TE

Napolipiu.com rispetta la tua privacy. Noi e i nostri partner utilizziamo, sul nostro sito, tecnologie come i cookie per personalizzare contenuti e annunci, fornire funzionalità per social media e analizzare il nostro traffico. Facendo clic di seguito si acconsente all'utilizzo di questa tecnologia. Puoi cambiare idea e modificare le tue scelte sul consenso in qualsiasi momento ritornando su questo sito. AccettoLeggi di più