ULTIME NOTIZIE SULL'EMERGENZA CORONAVIRUS

Milik: “Napoli come l’Ajax. A Salisburgo per vincere…”

Milik: "Napoli come l'Ajax. A Salisburgo per vincere..."

Arkadiusz Milik parla dopo Napoli-Salisburgo. L’attaccante polacco fa i complementi ai compagni e lancia la sfida agli austriaci di Rose.


Arkadiusz Milik è stato il migliore in campo di Napoli-Salisburgo. L’attaccante polacco ha parlato dell’importante risultato ai microfoni di Sky Sport :

Non segnavo da tanto in Europa, ho fatto gol e ne sono felice. Contento per la vittoria, sicuramente meritata. Spero che passiamo il turno e andiamo avanti in questa bella competizione.

Bisogna saper gestire una coppa così lunga? Giusto. Non possiamo sottovalutare l’avversario, c’è ancora un ritorno da vincere. Abbiamo vinto stasera, ma non è finita: vogliamo un altro successo, di nuovo facendo il nostro gioco. Nel secondo tempo non abbiamo giocato da Napoli ed abbiamo perso troppi palloni. Possiamo fare molto meglio“.

Milik ha aggiunto: “Mi aspettavo di giocare con Mertens anziché Insigne? Per me è uguale, io voglio sempre giocare, ma le scelte le fa mister Ancelotti. Mi trovo bene con entrambi, penso solo a segnare, a fare tanti gol per la squadra e i tifosi. Mi trovo benissimo in questa squadra, facciamo davvero un buon calcio. In cosa posso migliorare? Nell’uso del destro e nel colpo di testa. Posso migliorare ancora in tanti aspetti.




Quanto mi ha dato l’Ajax? E’ una squadra molto simile a questo Napoli: anche noi vogliamo partire da dietro e creare tante occasioni. Ad Amsterdam ho passato due anni bellissimi, sono cresciuto come giocatore. Sono arrivato a Napoli pronto, ma mi sono infortunato. Adesso penso solo ad aiutare la squadra in tutte le partite“.

Archivi