Tutto Napoli

Ancelotti: “Il risultato è buono ma il lavoro della mia squadra è eccellente”

Ancelotti parla dopo La vittoria del Napoli sul Salisburgo per 3-0. Il tecnico azzurro si complimenta con i suoi ragazzi e avverte…




Carlo Ancelotti parla in conferenza stampa dopo la vittoria del Napoli sul Salisburgo per 3 a 0.  Il tecnico azzurro è stato il vero Mozart della gara, la musica del Napoli è durata 90 minuti annientando l’avversario. Il tecnico azzurro ai microfoni di SKY Sport si complimenta con i suoi giocatori:

NAPOLI-SALISBURGO 3-0

Buon risultato, ma ci sono ancora 90 minuti da giocare. Nel finale abbiamo rischiato grosso, ho visto cose buone ed altre molto meno buone, dobbiamo lavorare per migliorare“.

INSIGNE IN PANCHINA

Insigne aveva giocato tutta la partita contro la Juventus, mentre Milik e Mertens domenica scorsa avevano giocato meno

KOULIBALY E MAKSIMOVIC SQUALIFICATI?

Quello di Koulibaly è stato un fallo in uscita che si poteva evitare, non sono preoccupato che non ci saranno loro due, saranno sostituiti da altri due giocatori altrettanto affidabili.

Ripeto non mi è piaciuto l’atteggiamento finale. Abbiamo preso dei rischi non dovuti, è stato molto bravo Meret. Sul 3-0 le gare si devono gestire meglio ed evitare di essere preso in infilata.

Dobbiamo evitare di essere troppo esuberanti. Il Salisburgo ha dimostrato di avere tanto ritmo, dobbiamo stare in campana. Il calcio è anche sacrificio, attenzione e furbizia“.

 IL NAPOLI GIOCA MEGLIO IN CASA?

A Zurigo e Parma abbiamo vinto. Giovedì prossimo un goal dobbiamo farlo se no rischiamo“.



Ancelotti ha aggiunto: Luperto? Molto vigile, sempre attento, è un giocatore molto affidabile anche se ha giocato poco. Fortunatamente abbiamo anche recuperato Chiriches.

“Rammarico Champions vedendo il PSG? Sono state partite incredibili, se ero io sulla panchina del PSG avrei trovato il primo ponte e mi sarei buttato giù“.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.