Tutto Napoli

Meret si prende il Napoli: “Sono carico. Insigne e Koulibaly leader. Spalletti ci responsabilizza”

Il portiere del Napoli parla ai microfoni di Radio Goal

Alex Meret parla in esclusiva ai microfoni di Radio Gol. Il portiere del Napoli parla da campione d’Europa, tra gli argomenti anche la leadership di Insigne. Nella prima intervista post vittoria degli Europei il portiere azzurro ripercorre i momenti e le emozioni con l’Italia: “E’ stata veramente una grande avventura, raggiungendo una vittoria che nessuno si aspettava. Siamo orgogliosi“. Secondo Meret il risultato raggiunto con l’Italia darà sicuramente una “forza incredibile ai calciatori che hanno vissuto quelle emozione” come Insigne e Di Lorenzo, che pure facevano parte del gruppo azzurro: “Siamo fortificati e ci dà ancora più voglia e forza di fare bene anche per il Napoli“.

Meret su Insigne e Koulibaly

Il portiere del Napoli quest’anno si è preso la titolarità del ruolo e quindi è uno dei punti fermi della formazione di luciano Spalleti. All’interno del gruppo però ci sono dei leader, oramai chiari come Insigne e Koulibaly. Sul capitano azzurro, il portiere dice: “Sicuramente è il nostro punto di rifermento, un giocatore importantissimo per tutta la squadra. Il rigore sbagliato? Ci sta, ma ha dimostrato una freddezza incredibile nel tirare e segnare il secondo. Il tiro a giro? Me lo fa anche in allenamento (ride ndr) è il suo marchio di fabbrica“.

Su Koulibaly, aggiunge: “Con lui ho davvero un grande rapporto. E’ un campione sul terreno di gioco ma anche al di fuori. Milita nel club da tanti anni  e sono davvero orgoglioso di giocare con lui con la maglia del Napoli“.

Spalletti e la Champions League

L’obiettivo principale del Napoli per questa stagione è sicuramente la qualificazione alla Champions League: “L’anno scorso ci è sfuggito come obiettivo, ma sappiamo di essere un gruppo forte e di poter lottare per la qualificazione” dice Meret. Una convinzione dettata anche dal lavoro di Spalletti: “Ci responsabilizza molto, ci fa sentire un grande gruppo e cerca di trasmetterci questa fiducia e questa mentalità per ottenere grandi risultati“.

Altri obiettivi di quest’anno sono “l’Europa League e la Coppa Italia” dice Meret che ammette: “Vogliamo provare a fare bene in qualsiasi competizione. Scudetto? Sicuramente è complicato, ma siamo più o meno tutte sullo stesso piano. Ci crediamo“.

Leggi anche: 

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.