Calcio Napoli

Bellinazzo: “De Laurentiis non vuole intaccare i 100 milioni di riserva. Il risparmio non è mai guadagno. Il Napoli corre un grosso rischio”

Il giornalista di Calcio e finanza spiega la situazione patrimoniale del Napoli

Marco Bellinazzo, giornalista del Sole 24 ore e di calcio e  finanza ai microfoni di Radio Kiss kiss Napoli spiega la situazione patrimoniale del Napoli e analizza nello specifico l’immobilismo della società partenopea sul mercato.

100 MILIONI DI RISERVA PER DE LAURENTIIS

Perché il Napoli ha il mercato così bloccato? Perché il presidente Aurelio De Laurentiis non vuole intaccare i 100 milioni di riserva che ha in cassa, anche se chiuderà il bilancio con una perdita storica. Il Napoli non può permettersi aumenti di capitale come fa la Juventus. C’è una massima del mercato finanziario che vorrei citare e secondo cui ‘il risparmio non è mai guadagno’, per dirla in parole povere. Ecco: oltre un certo livello di risparmio ed oculatezza, si finisce con l’avere un atteggiamento controproducente“.

BELLINAZZO SPIEGA IL  MERCATO DEL NAPOLI

Bellinazzo, nel corso del suo intervento ha poi aggiunto: “Se non compri certi giocatori lo paghi. E il Napoli l’ha pagato, vedendo meno le entrate extra della Champions League, che le permettevano di galleggiare in una posizione medio-alta in classifica. Il Napoli deve entrare in Champions almeno per due anni su tre. Si deve viaggiare con oculatezza, ma senza esagerare, altrimenti si avranno solo esiti negativi: sul piano sportivo ed anche economico, entrando in un circolo vizioso che ti costringerebbe a ridimensionare. Sarebbe un vero peccato, alla luce della storia di questo club“.

LEGGI ANCHE

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.