Calciomercato NapoliTutto Napoli

RAI SPORT: Napoli, il mediano arriverà al 100%. Conferme per Marcao

Entro il 31 agosto il Napoli acquisterà un mediano a prescindere dalle cessioni. Giuntoli utilizza una formula unica.

Il Napoli entro la fine del mercato prenderà un mediano. Lo afferma Ciro Venerato giornalista di Rai sport. L’esperto di calciomercato durante la trasmissione ‘Radio Goal’, ha riportato le ultime sul mercato del calcio Napoli.

“Entro il 31 agosto il Napoli acquisterà un mediano a prescindere dalle cessioni. Amrabat al Napoli solo al 5%, l’Atalanta ha ripreso i contatti con la Fiorentina per l’acquisto del mediano. Youssouf piace c’è circa il 25% di vederlo a Napoli, il Saint Etienne continua a chiedere l’obbligo. Zakaria al 15%. è il preferito del club ma non ci sono aperture.

Anche per Berge c’è un 20% di vederlo in azzurro. Smentite per Villar, non credo sia lui un possibile mister X. C’è la possibilità che la Roma chiami il Napoli a fine mercato e lo proponga. Lui e Diawara sono in uscita dal progetto di Mourinho. Il Napoli punta tutti con il prestito gratuito con diritto di riscatto, è l’unica formula che proverà a fare il Napoli.

Pjanic non rientra nei piani tecnici del Napoli. Il Barcellona pagherebbe anche il 50% dello stipendio, sarebbe un affare. Ma il Napoli non lo vuole perché non rientra nei piani tecnici. Matteo Ricci è svincolato, ma il Napoli fa fatica a prendere un calciatore con un contratto biennale per questioni di bilancio, in più non rientra nei piani tattici.

Marcao è un giocatore che potrebbe entrare nella lista di Giuntoli qualora dovesse concludersi la cessione di Manolas. Ci sono stati contatti con il suo entourage Mustafi e Rugani sono obiettivi se partirà il difensore greco. Ma ad oggi l’Olympiakos non prende Manolas perché non va oltre i 6 milioni“. Ha concluso Venerato sul calciomercato del Napoli.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.