napolipiu.com
Calcio Napoli e cultura Napoletana: Ecco il sito che parla la tua lingua

L’arroganza di Marotta: “dobbiamo continuare a dominare in Italia, Donnarumma successore di Buffon”

Marotta a Premium Sport manifesta tutta la sua arroganza. La batosta di Madrid è assorbita in serie A. L’ad bianconero afferma: “dobbiamo continuare a dominare in Italia, Donnarumma successore di Buffon

MAROTTA A PREMIUM SPORT

La juventus batte la Samp e Marotta a Premium Sport manifesta tutta la sua irritante arroganza, facendo finta di dimenticare la batosta di Madrid:

Da Madrid alla Samp? Il rammarico del post gara di Madrid non è rassegnazione, vogliamo implementare il nostro dominio in Italia e vincere scudetto e Coppa Italia. e dobbiamo tirare fuori qualcosa di straordinario. 

A MADRID AGNELLI HA APERTO AL VAR

“Condivido quello che ha detto, in modo civile con modi civili, bisogna uniformare il modo di arbitrare, dove c’è la Var in Europa. A Madrid ci voleva più buonsenso nel valutare bene e scegliere un trentatreenne è stato un errore.

POTERI FORTI

“Problema di poteri forti in Europa? Non posso e non devo credere a una tesi del genere, credo alla buona fede, si deve trarre una conclusione personale dopo Madrid, un arbitro di esperienza avrebbe gestito meglio la partita, nell’ultimo minuto una decisione cambia il risultato, l’esperienza ed il buonsenso devono farti decidere in modo logico.

IL RIGORE ALLA JUVE

“Cairo da detto che un rigore alla Juve così mai fischiato in Italia? Non rispondo, è una conclusione che non merita una risposta”.

ALLEGRI

E’  da quattro anni qui, conosce le strategie, non ci saranno cambiamenti in uomini e strategie, con la nostra linea cercando di ottenere il massimo. Noi volgiamo continuare a dominare in Italia, sono sicuro che si proseguirà con lui.

DONNARUMMA SUCCESSORE DI BUFFON

“Ho visto, ma in genere, io sono pacato. Un grande gesto tecnico, il degno successore di Buffon, un patrimonio del calcio e della Nazionale, non mi stupisce vederlo parare così, ci ha fatto contenti, contento di vedere un portiere in Italia di questo livello”.

San Siro cori razzisti e agguati ultras. E’ successo di tutto durante Milan-Napoli

CONSIGLIATI PER TE