ULTIME NOTIZIE SU NAPOLI

Maradona: “Con un calcio d’angolo convinsi Giordano a venire a Napoli”

maradona giordano

Maradona racconta Giordano. El pibe de Oro ha raccontato come convinse il bomber laziale a vestire la maglia azzurra del Napoli.

NAPOLI. “Il tempo non cancella la storia del mio Napoli Diego Armando Maradona, ricorda gli avvenimenti che portarono gli azzurri ai trionfi in Italia e in Europa.

In Particolare El Pibe De Oro ha svelato un curioso retroscena su Bruno Giordano e come grazie ai calci d’angolo convinse il laziale a venire a Napoli. Diego ha raccontato il curioso aneddoto al quotidiano argentino Olé :

Estate 1985: Diego Armando Maradona stravede per Bruno Giordano lo vuole al Napoli: “C’era Napoli contro Lazio nel girone di ritorno, quel giorno provai ad insistere con lui.

Ad ogni calcio d’angolo della Lazio, mi avvicinavo e gli dicevo: ‘Bruno, devi venire al Napoli’. Lui mi rispondeva subito: ‘Sei matto! Mi uccidono se me ne vado da qui’.

Andavo avanti così. Su un altro corner o punizione, tornavo vicino a lui e insistevo: ‘Dimmi quanto guadagni, lo riferisco al presidente Ferlaino. Ti offrirà un contratto migliore’. Continuava a ripetermi che fossi matto”.

Quella stessa estate, Giordano lascia la Lazio dopo dieci anni e si trasferisce al Napoli. Missione compiuta da parte di Diego. Via al tridente con Maradona, Giordano e Carnevale. Insieme porteranno il Napoli alla vittoria dello scudetto.

Poi, con l’arrivo di Careca, ecco la MaGiCa: Maradona, Giordano e il brasiliano. Uno degli attacchi più forti.

Il giocatore italiano più forte con cui ho giocato è stato Bruno Giordano” Dirà Maradona qualche tempo dopo.

 

Archivi