Liverpool, il Napoli sotto la curva, ma la risposta dei tifosi lascia basiti i giocatori

napoli liverpool tifosi

Dopo il pareggio di Liverpool, il Napoli si reca sotto la curva per salutare i 1700 fan giunti ad Anfield. La risposta dei tifosi lascia basiti i giocatori

Nemmeno la bella partita del Napoli contro il Liverpool è servita a riavvicinare la squadra di Ancelotti ai tifosi. Gli azzurri hanno offerto una prestazione di livello ad Anfield.

I  ragazzi di Ancelotti si sono ritrovati squadra e hanno messo alle spalle la crisi, almeno per una sera.

Emblematico il gesto di koulibaly e compagni a difesa di  Di Lorenzo, che  riceve una spallata rischiando di farsi male.

Gli azzurri hanno lottato su ogni pallone dimostrandosi ancora una volta la bestia nera della compagine di klopp.

De Laurentiis a fine gara ha pubblicato un messaggio dai toni distensivi su Twitter, e Meret ha esaltato la prestazione del Napoli, ma tutto questo non è bastato ai tifosi giunti da Napoli.

Al termine della partita contro il Liverpool, come riporta areanapoli.it,  i calciatori del Napoli sono andati sotto la curva occupata dai tifosi azzurri al fine di ringraziarli per il supporto ricevuto nel corso dell’intera durata della partita.

La reazione? I tifosi del Napoli hanno intonato un coro: “Noi vogliamo gente che lotta“. Insomma: forse non è stata ancora sancita la pace definitiva tra le parti, i giocatori si aspettavano un applauso, o un coro di incoraggiamento.

La squadra ha comunque ringraziato e si è avviata verso gli spogliatoi. Nonostante tutto c’è stato un deciso passo in avanti verso la riconciliazione.