ULTIME NOTIZIE SU NAPOLI

“Liverpool festeggiamenti in stile napoletano”, la risposta di Zaccone

festeggiamenti liverpool

“Liverpool festeggiamenti in stile napoletano” viene scritto dall’Ansa e ripreso da Il Mattino e Il Messaggero, lo riporta anche Maurizio Zaccone.

Scardinare un pregiudizio è davvero complicato, così ad ogni occasione la discriminazione territoriale contro Napoli torna di moda. Maurizio Zaccone ha riportato un passaggio dell’Ansa sui festeggiamenti dei Reds per la vittoria del campionato. “Il Liverpool festeggia in stile napoletano” è il senso di un take che viene riportato anche da Il Mattino e Il Messaggero. Il riferimento è  ai festeggiamenti per la vittoria del campionato della squadra di Klopp messa a paragone con la vittoria della Coppa Italia del Napoli.”La polizia invano ha cercato di chiudere le strade di accesso allo stadio di Anfield, dove con razzi e fuochi d’artificio in perfetto stile napoletano i tifosi hanno festeggiato la vittoria della squadra di Jurgen Klopp” viene scritto all’interno di un pezzo de Il Mattino.

Festeggiamenti Liverpool: parola a Zaccone

“Poteva essere l’occasione per spiegare la genesi di certe dinamiche, comuni a tutte le latitudini. Invece è stata solo l’ennesima occasione…persa” scrive Maurizio Zaccone sui social che riporta il testo pubblicato. Insomma anche per commentare quanto accaduto in Inghilterra a migliaia di chilometri da Napoli, si fa un paragone con la città partenopea.

Per parlare dei festeggiamenti del Liverpool il paragone poteva essere fatto con quanto si vede tutti i giorni in Lombardia, oppure durante le apparizioni di certi personaggi politici che fanno bagni di folla e salutano e stringono mani. Invece, no, ancora una volta ha vinto il pregiudizio ed il paragone è stato fatto con Napoli. Oramai sembra diventato quasi automatico paragonare Napoli a qualcosa di negativo. Giudizi espressi più volte anche dall’ex giornalista Vittorio Feltri che proprio da oggi ha deciso di dare le sue dimissioni dall’Ordine, incassando anche la solidarietà di Sallusti e di altri giornalisti.

Archivi