napolipiu.com
Calcio Napoli e cultura Napoletana: Ecco il sito che parla la tua lingua

James Rodríguez-Napoli, Il Real rifiuta la prima offerta: le cifre

James Rodríguez-Napoli, Il Real rifiuta la prima offerta. Serve un top player per far esplodere il San Paolo e Ancelotti va in pressing per il colombiano

James Rodríguez-Napoli, Il Real rifiuta la prima offerta: le cifre dell’affare. In questo momento il Napoli ha bisogno di una stella. Per fare luce, per scaldare i cuori, per infiammare fantasia e passione. Ancelotti va in pressing per il colombiano.

James Rodríguez-Napoli

In questo momento il Napoli ha bisogno di un top player e continua la ricerca di un grande giocatore in casa azzurri.

Occorre qualcosa che possa dare al nuovo tecnico azzurro, Carlo Ancelotti, quella possibilità in più di ribaltare la partita. Serve un giocatore che abbia una mentalità simile ed un’esperienza a livello di coppe internazionali quanto meno paragonabile alla sua.

Proprio per questo, il Napoli sta riflettendo per trovare una strategia che possa portare in azzurro James Rodriguez.

Il colombiano mancino ha da poco terminato il suo prestito biennale con operazione di riscatto al Bayern e sta tornando al Real Madrid. I tedeschi, infatti, non hanno voluto esercitare la clausola per il pagamento.

Il Real rifiuta la proposta degli azzurri

Portare James a Napoli non sarà operazione semplice. Per la concorrenza, per le richieste altissime del Real Madrid, ma Napoli parta da una piccola certezza: l’accordo praticamente raggiunto col colombiano che avrebbe voglia di ripartire dall’azzurro per ritrovare la fiducia e il riscatto personale. 

Stando alle ultime notizie di calciomercato riportate da Il Mattino, il club azzurro avrebbe già avanzato un’offerta da ben 40 milioni di euro al Real, attraverso un prestito con obbligo di riscatto per il calciatore nato a Cucuta, Colombia, il 12 luglio 1991. Il Real Madrid però avrebbe declinato l’offerta, dato che vorrebbe cedere il giocatore subito e per una cifra leggermente più alta. Filtra comunque ottimismo per la riuscita dell’operazione, dato che Zinedine Zidane avrebbe già dato l’ok per la cessione dato che non vede il giocatore nei suoi schemi tattici e nel suo modo di intendere il calcio giocato.

 

 

 

CONSIGLIATI PER TE

Napolipiu.com rispetta la tua privacy. Noi e i nostri partner utilizziamo, sul nostro sito, tecnologie come i cookie per personalizzare contenuti e annunci, fornire funzionalità per social media e analizzare il nostro traffico. Facendo clic di seguito si acconsente all'utilizzo di questa tecnologia. Puoi cambiare idea e modificare le tue scelte sul consenso in qualsiasi momento ritornando su questo sito. Accetto Leggi di più