Varie-Calcio

Il Real Madrid infuriato con l’Inter: pagate Hakimi o ridatecelo!

Real Madrid e Inter ai ferri corti per Hakimi. Zhang non ha pagato la prima rata alla società di Florentino Perez.

Hakimi potrebbe lasciare l’Inter e tornare al Real Madrid, il Corriere dello sport rivela il clamoroso retroscena. secondo il quotidiano sportivo italiano:

Tra Inter e Real Madrid è in atto una guerra. Il pomo della discordia è rappresentato dal trasferimento di Hakimi, acquistato l’anno scorso dai nerazzurri per 40 milioni di euro. La società del presidente Zhang non ha pagato la prima rata di 10 milioni, scaduta lo scorso dicembre.

Marotta ha in mano un accordo controfirmato per farla slittare al 30 marzo. Il club spagnolo del presidente Florentino Perez pretende garanzie sul pagamento, altrimenti penserebbe a come riprendersi il calciatore.

Il regolamento Uefa prevede che le licenze per partecipare alle coppe europee abbiano tra i requisiti l’assenza, alla data del 31 marzo, di “debiti scaduti nei confronti di altre società di calcio, derivanti da trasferimenti di calciatori, intervenuti fino al 31 dicembre precedente“.

Intanto ieri si è riunito ancora una volta a distanza il consiglio d’amministrazione dell’Inter. All’ordine del giorno sempre la crisi di liquidità. Si avvicina la scadenza del 16 febbraio, data entro la quale dovranno essere pagati gli stipendi arretrati di luglio e agosto.

Nel frattempo sono state pagate le mensilità di settembre e ottobre, quindi resterebbero da versare anche quelle di novembre e dicembre. Per questi ultimi due stipendi il Consiglio Federale del 29 gennaio dovrebbe far slittare il termine dal 16 febbraio a giugno.

Quando sarà ufficializzata questa nuova scadenza, verrà studiato un nuovo piano dei pagamenti di qui alla fine della stagione.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.