Il Mattino. Il Napoli aumenta l’offerta per Lobotka. Spunta la data di presentazione

Napoli, vertice per Lobotka. De Laurentiis disposto ad aumentare l’offerta al Celta vigo per il centrocampista slovacco. Spunta la data di presentazione


La sconfitta contro l’Inter ha costretto il Napoli ad accelerare sul mercato. A Gattuso serve un giocatore d’ordine, un regista che sappia dettare i tempi alla squadra. Fabian Ruiz, provato nel ruolo di play ha deluso, uscendo dal campo sotto una pioggia di fischi.
accantonata le idee Torreira e Soumarè a causa dei costi, gli azzurri lavorano insistentemente su Lobotka. Il connazionale di Hamsik, che ieri sera ha guardato Napoli-Inter,  è la soluzione migliore per le casse azzurre.

Secondo quanto riporta l’edizione odierna de Il Mattino,  De Laurentiis è disposto ad aumentare l’offerta al Celta vigo per chiudere definitivamente la trattativa. Previsto per oggi un vertice degli uomini mercato del Napoli.

La società azzurra ha fatto sapere agli spagnoli di essere disposta a fare un altro passo in avanti verso quota 20 milioni. Non proprio i 22 milioni richiesti dal Celta ma siamo lì. La presa di posizione di Lobotka, e la sua esclusione nella gara con l’Osasuna, fanno sì che ora il Celta si trovi dinnanzi a due vie: o metterlo fuori rosa o accontentarlo.

La missione dei suoi agenti polacchi ieri si è conclusa positivamente, nel senso che il Napoli è disposto ad alzare l’offerta nella sua parte variabile (un bonus di 1,5 milioni al Celta nel caso di qualificazione alla Champions e di 800mila circa per la vittoria della Coppa Italia) e questo dovrebbe far cadere l’ultima resistenza.
Dunque, entro giovedì il centrocampista potrebbe partire per l’Italia per le visite mediche e la firma alla Filmauro del contratto che lo legherà al Napoli per i prossimi 4 anni e mezzo a 1,8 milioni di euro a salire. Lobotka è il rinforzo sulla mediana: non un vero e proprio regista ma uno che può giocare in più posizioni. Gattuso è soddisfatto dell’operazione.