Gattuso: “Ci siamo fatti tre gol da soli, non può essere solo sfiga”

gattuso inter
Ultimo aggiornamento:

Gennaro Gattuso ha parlato al termine della partita con l’Inter. Ai microfoni di Sky il tecnico del Napoli ha analizzato la sconfitta del San Paolo. 

 

 

Gattuso dopo la sconfitta con l’Inter: “Questa è stata sicuramente la migliore partita da quando sono qui a Napoli” ha detto il tecnico che a Sky. “Ho detto ai ragazzi che dobbiamo continuare in questo modo, ho detto alla squadra che bisogna anche migliorare molto” ha detto Gattuso. Il tecnico ha sottolineato come sia importante “fare meno errori, soprattutto nel primo tempo ne abbiamo fatti tanti. I centrocampisti? Potevamo scivolare meglio in fase difensiva, a volte abbiamo lasciato troppo spazio centralmente“. Analisi su Fabian Ruiz che è “un centrale basso dalle grandissime potenzialità, ma non riesce a coprire tutto il capo” mentre su Zielinski ha aggiunto: “E’ una mezz’ala che a volte fa fatica a rientrare“.

 

 

Napoli, manca il regista

Gattuso a Sky ha anche fatto indirettamente una richiesta di mercato: “Ci è mancato molto un vertice basso che riuscisse a schermare la difesa“. Il riferimento è la mancanza di un metodista che riesca a dettare i tempi del gioco, ma anche che si metta sulle linee di passaggio avversario. Fabian Ruiz ci ha provato ma non ha le qualità fisiche e tattiche per fare quel ruolo. Il periodo è complicato anche dal punto di vista mentale e lo sottolinea lo stesso Gattuso: “Questa squadra ha tanta qualità, ma facciamo ancora degli errori anche di concentrazione è il terzo gol che prendiamo perché scivoliamo, dobbiamo controllare meglio anche i tacchetti a questo punto” ha detto Gattuso. “Dobbiamo essere bravi ad annusare il pericolo, non può essere sempre sfiga, non può essere sempre un caso“. Il tecnico del Napoli chiede maggiore concentrazione: “Sicuramente ci manca qualcosa, ma questi problemi devo risolverli io. Mercato? Ora ho altri pensieri“.