Calciomercato NapoliTutto Napoli

Il Napoli apre al rinnovo di Insigne. De Laurentiis chiamerà il capitano

Spiragli per il rinnovo di Lorenzo Insigne con il Napoli. De Laurentiis pronto ad avvicinarsi sensibilmente alle richieste del capitano azzurro.

Il rinnovo di Lorenzo Insigne è diventato il giallo dell’estate. Il capitano del Napoli e neo campione d’Europa con la nazionale di Mancini ha il contratto in scadenza nel 2022, i tifosi temono che dopo Callejon e Milik anche Insigne possa partire a parametro zero. Ballano circa 2,5 ml tra la richiesta di Insigne e l’offerta del Napoli. Una richiesta troppo alta per le attuali casse del Napoli, il patron De Laurentiis ha imposto la regola della riduzione del tetto ingaggi, ma per Insigne, capitano e prodotto del “vivaio” azzurro si potrebbe fare una piccola eccezione. Luciano Spalletti, durante l’incontro con i tifosi a Dimmaro, ha dichiarato di essere ottimista circa la permanenza del capitano.

Il Napoli apre al rinnovo di Insigne

INSIGNE, IL NAPOLI APRE AL RINNOVO

Secondo quanto riporta l’edizione odierna del quotidiano la Repubblica, la situazione potrebbe mutare in positivo e presto potrebbe arrivare anche la famosa fumata bianca:

“De Laurentiis potrebbe fare un passo verso Insigne provando ad avvicinarsi alle sue richieste. Il capitano del Napoli chiede 6 milioni d’ingaggio a fronte dei 4,6 percepiti attualmente, il Napoli potrebbe avvicinarsi sensibilmente a questa richiesta. Già nelle prossime ore potrebbe esserci una chiamata da parte del presidente. La priorità di Insigne e il suo entourage è quello di rinnovare, anche se non mancano le richieste soprattutto dall’estero. Il Napoli però per cedere il suo capitano chiede almeno 34-40 milioni”.

BOGA SE PARTE INSIGNE

BOGA SE PARTE INSIGNE

Luciano Spalletti, non vuole perdere Insegne e koulibaly, il tecnico vorrebbe ripartite proprio dai due pilastri della squadra, ma De Laurentiis è stato categorico: “Difronte ad una grande offerta nessuno è incedibile”.

L’apertura verso il rinnovo di Lorenzo Insigne è un chiaro segnale su quali sono gli obbiettivi del Napoli per la prossima stagione, ma le vie del mercato son o sempre imprevedibili. Nel caso in cui Insigne dovesse lasciare Napoli, Giuntoli pensa a Boga del Sassuolo, l’esterno è stato vicino al Napoli, poi le eccessive richieste del ds Carnevali, hanno fatto saltare la trattativa. Gli azzurri potrebbero riprovarci.

Consigliati da napolipiu.com

Dalla Francia: Il PSG dopo Ramos vuole koulibaly. Leonardo chiama De Laurentiis
Ariemma: “Napoli, il nome caldo per il mercato, non lo sta facendo nessuno. Ecco di chi si tratta”
Fedele: “Spalletti? Non si poteva trovare di meglio. Con un terzino sinistro e un mediano il Napoli può lottare per i primi posti”

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.